Un viaggio gastronomico per le migliori feste autunnali d'Andalucia

L'autunno è una stagione speciale per molte località andaluse. Nell'entroterra, in campagna e sui monti, paesi e borghi vedono cambiare il paesaggio che fa loro da cornice, che abbandona la monotonia cromatica dell'arida estate per vestirsi di mille colori, mentre l'aria si riempie dei profumi intensi di piatti tradizionali preparati con prodotti di stagione.

Sono mesi pieni di invitanti occasioni tanto per gli amanti della natura che per gli appassionati di gastronomia; è facile approfittare delle temperature ancora decisamente piacevoli per organizzare una lunga passeggiata nei boschi, e magari terminare la giornata con una visita ad un ristorante o ad una delle tantissime feste e sagre gastronomiche celebrate in questo periodo per rinnovare l'antica tradizione rurale di queste terre.

Festa della castagna

Castañas

Un vero classico. La località di Alcaucín, a poca distanza da Malaga, celebra ogni anno il tradizionale e popolarissimo "Día de la Castaña", una festa dichiarata di Interesse Turistico Provinciale, che riunisce migliaia di visitatori provenienti da tutta la provincia nella piazza del paese, dove li aspettano degustazioni, giochi e spettacoli.

Nel 2015, l'evento si terrà il 7 novembre; per ulteriori informazioni:

Ayuntamiento de Alcaucín; tel: +34 952 510 002

Giornate micologiche del Parque Natural Sierra Norte de Sevilla

Setas

Una proposta interessante per novembre. Il Parco Naturale de la Sierra Norte di Siviglia è lo scenario scelto per le Giornate Micologiche, destinate a riunire gli appassionati di natura (e gastronomia) per escursioni di gruppo alla ricerca dei migliori funghi selvatici. L'assistenza di esperti garantisce sicurezza, consigli preziosi e divertimento anche ai neofiti.

Ulteriori informazioni:

Ayuntamiento di Constantina; tel.: +34 955 880 700

Feria del jamon!

Jamón Ibérico

Un feria dedicata ad uno dei prodotti gastronomici più amati e prestigiosi di Spagna, celebrata ad Aracena ogni terzo fine settimana di ottobre. Lo scenario scelto per la festa è il recinto ganadero della cittadina, dove si riuniscono allevatori e produttori per partecipare alle diverse attività del programma: degustazioni, esibizioni e competizioni di cortadores de jamon (taglio del prosciutto a mano), giochi e spettacoli vari.

Se vi interessa il genere, un'altra festa da segnalare è senz'altro La feria del Jamón de Campillos, celebrata agli inizi di novembre in questo noto centro rurale della provincia di Malaga.

Ulteriori informazioni:

Feria del jamón y el cerdo ibérico -Ayuntamiento di Aracena - Huelva; tel.: +34 959 126 276

Feria del jamón de Campillos; tel.: +34 952 723 254

Fiesta del mosto

Grapes

Naturalmente non può mancare una festa dedicata all'uva ed al vino, tra i più apprezzati e nobili regali dell'autunno. Per celebrarli, il municipio di Atajate (Malaga) organizza ogni ultimo sabato di novembre l'attesa Festa Popolare del Mosto.

Come tutte le feste popolari, anche in questo caso l'epicentro della celebrazione è il centro storico, le cui stradine si impregnano anno dopo anno con gli aromi del mosto fermentato, pronto per essere degustato mentre la festa imperversa fina a notte fonda.

Ulteriori informazioni:

Ayuntamiento di Atajate - Serranía de Ronda - Málaga; tel.: +34 952 183 504

Fiesta de la aceituna

Olive oil

Il giorno 8 dicembre è considerato in molte località andaluse come la data simbolica di inizio della raccola delle olive. Nello stesso giorno, la cittadina di Martos, uno dei centri più importanti della regione per questo tipo di produzione agricola, celebra l'inizio della stagione di lavoro dedicata a questo frutto tipicamente mediterraneo con la Fiesta de la Aceituna.

Ulteriori informazioni:

Ayuntamiento di Martos; tel.: +34 953 704 005

Fiesta del membrillo

Membrillo 

Il membrillo, la nostra mela cotogna, è un frutto molto diffuso ed apprezzato in Andalucia. L'autunno è la sua stagione, e dato che la confettura preparata con questi frutti (chiamata carne de membrillo) è utilizzata regolarmente nella cucina tradizionale regionale, tanto in pasticceria quanto per la preparazione di piatti salati (quasi sempre in combinazione con formaggi vari), non sorprende che sia stata istituita una festa in suo onore.

La Fiesta del Membrillo, celebrata a Zagrilla, nella località di Priego de Córdoba, è la fiera di riferimento nella regione per gli appassionati di questo frutto. Come sempre vi aspettano degustazioni gratuite, spettacoli e tanti prodotti tipici. 

Ulteriori informazioni:

Ufficio Turistico Priego de Cordoba; tel.: +34 957 708 420

Día de la Pasa

Uvas Pasas

Il borgo di montagna de El Borge, situato nella comarca dell'Axarquía, in provincia di Malaga, vanta la maggiore produzione di uva passa di Spagna, un ingrediente molto popolare nella cucina tradizionale di queste zone, non solo per la preparazione di dolci, ma anche di piatti a base di carne e pesce.

Il Día de la Pasa si celebra ogni terza domenica di settembre. La festa è molto popolare; il programma prevede dimostrazioni delle tecniche tradizionali di lavorazione dell'uva (tanto per il consumo diretto come per la preparazione del vino moscatel), spettacoli di verdiales (la musica folklorica della Provincia), degustazioni di uva passa, ma anche di altri prodotti tipici della gastronomia locale, in particolare salumi e formaggi. 

Ulteriori informazioni:

Ayuntamiento di El Borge; tel.: + 34 952 512 033

Giornata della Sopa Perota

Sopa Perota

Una festa relativamente giovane, che in pochi anni è riuscita a diventare un punto di riferimento per gli amanti della gastronomia tradizionale andalusa. La prima settimana di ottobre, il pueblo blanco di Alora celebra una giornata di festa dedicata ad uno dei piatti poveri più noti della cucina locale, la Sopa de Perota, una zuppa preparata con pane, parate, asparagi, peperoni, cipolle, pomodori ed aglio, molto diffusa fino a tempi recentissimi tra i contandini ed i pastori che lavoravano nelle campagne circostanti. 

Prima o dopo la visita, potrete inoltre visitare il famoso Caminito del Rey, un'esperienza assolutamente da non perdere se vi trovate in zona.

Ulteriori informazioni:

Ayuntamiento di Álora; tel.: +34 952 49 61 00

Mappa 

 

Villa a Montefrío

  • 5 camere
  • posti letto 12
  • 5 bagni
  • 350 m² vivibili
  • 500 m² terrazza
  • 2000 giardino m²
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Mobili da terrazza
Id: 44221 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.680 - 2.150/settimana   Mostra dettagli

Appartamento a Benalmádena (Puerto Marina)

(8)
  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 2 bagni
  • 110 m² vivibili
  • 25 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Mobili da terrazza
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
Id: 56619 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 627 - 1.694/settimana € 90 - 242/notte Mostra dettagli

Studio a Benalmádena (Torremar)

  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 39 m² vivibili
  • 15 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Piscina recintata
  • Patio
  • Giardino
Id: 56004 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 233 - 532/settimana € 35 - 71/notte Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.