Barcellona a portata di bimbo

Una città dove i bambini possono stare fuori anche dopo le 21:00 e passano la maggior parte del loro tempo all'aperto: Barcellona permette ai bambini di mangiare, vivere e giocare praticamente dove vogliono. I suoi interessanti musei, i parchi da esplorare, e la strana arte di strada fanno di Barcellona una destinazione adatta al divertimento in famiglia.
 
Ecco alcuni consigli pratici per muoversi a Barcellona e godersi la città insieme ai vostri piccoli.

Luoghi e spazi interessanti

 
1. Parc Güell
 
I bambini hanno un forte impatto visivo quando arrivano al colorato parco di Gaudí, che si trova appena a nord del quartiere di Gracia. Contorte formazioni rocciose, piastrelle a motivi geometrici, colonne piegate e molti tipi di disegni interessanti rendono questo parco unico nel suo genere. Inoltre, è possibile godersi una piacevole vista del mar Mediterraneo dalla terrazza superiore.
 
Barcellona - Parc Guell
  
2. Parc de La Ciutadella
 
Situato proprio in centro, al Parc de La Ciutadella non manca nulla: ha due campi da gioco, un lago per barche a remi, lo Zoo di Barcellona e una vasta distesa verde su cui divertirsi e fare picnic. Se si capita nel periodo giusto, c'è la possibilità di godersi uno dei tanti eventi che si svolgono qui, come La Mercé a Settembre.
 
Parc De la Ciutadella, Barcellona
 
3. Parco divertimenti Tibidabo
 
Luogo progettato davvero solo per i bambini, il parco divertimenti Tibidabo si trova in cima alla montagna del Tibidabo. Comprende 25 giostre mozzafiato, un castello misterioso, una zona pirata e molto altro ancora. Per arrivarci bisogna percorrere una strada in salita, ma ne vale la pena anche solo per la splendida vista sulla città.
 
Parco divertimenti Tibidabo, Barceòlona
 
4. Las Ramblas
 
Questa famosa strada alberata è lunga circa 1,2 Km, ed è ideale da percorrere per una lunga passeggiata pomeridiana.
 
Le bancarelle di fiori, i venditori di animali, i chioschi di souvenir, e i molti pedoni tengono Las Ramblas sempre in vita. Lungo la strada è anche possibile visitare il mercato più famoso di Barcellona, La Boqueria.
 
I bambini ronzano soprattutto intorno agli artisti di strada, che si vestono come Dalì, ballerine di flamenco, o creature sci-fi dalle braccia squamose. Se si vuole scattare una foto con loro, è buoncostume regalare qualche spicciolo. In alternativa si può semplicemente stare a guardare, come fa la maggior parte della gente. Suggerimento: fate attenzione ai vostri portafogli e alle vostre borse.
 
Las Ramblas
 
 
5. CosmoCaixa
 
Chi dice che i bambini non possano usare il cervello durante i fine settimana? Il CosmoCaixa è un immenso museo interattivo della scienza che si concentra sulla natura, la scienza, lo spazio, e l'ambiente. I bambini possono premere i pulsanti interattivi e vedere come sono fatti gli uragani, oppure possono ammirare le costellazioni al Planetario.
 
Tra gli elementi più belli citiamo il bosc inundat (foresta allagata), che ci fa immergere nel clima della foresta amazzonica. È inoltre possibile osservare da vicino tartarughe, coccodrilli, piranha e carnivori.
 
CosmoCaixa Barcellona

Mangiare fuori con i bambini

A meno che non si tratti di ristoranti con 4 stelle Michelin, si possono portare tranquillamente i bambini con voi per pranzare in qualsiasi zona di Barcellona. Ma se siete alla ricerca di posti che si dedichino un po' di più ai bambini, provate questi.
 

1. Els Pollos de Llull
 
Conosciuto per il suo delizioso pollo arrosto della casa con patate, Els Pollos è un luogo popolare tra le famiglie, soprattutto la Domenica. C'è una piccola zona ricreativa nella parte posteriore, dove i bambini possono leggere libri, disegnare o colorare. Attenzione: se portate con voi un passeggino e il locale è affollato, dovrete piegarlo e metterlo da parte. I tavoli sono molto vicini tra loro.
 
2.  Papas & the Mamas
 
Luogo accogliente per genitori e bambini, questo negozio di sandwich e caffè è molto luminoso, pieno di tavoli e ha una piccola area giochi per i più piccoli, quando diventano irrequieti. Hanno anche seggioloni e una zona per cambiare i pannolini, nei bagni, cosa molto rara a Barcellona. Se si vuole acquistare qualcosa, offrono un po' di cibo ecologico e una sezione delle novità che potete esplorare. 
 
Caffé a Barcellona
 
3. Bar del Convent
 
Situato vicino alla zona del convento a Born, Bar del Convent è una bella, spaziosa caffetteria con un piccolo spazio per i bimbi. Hanno alcuni libri e giocattoli a disposizione dei bambini, anche se si può trovare un po' di disordine in giorni di grande affluenza. La zona pranzo all'aperto è uno spazio rinfrescante con splendidi soffitti gotici. Inoltre, il vostro bambino può vagare nel grande patio dove è possibile tenerlo d'occhio mentre gustate un caffè caldo.
 
4. Cioccolateria La Nena
 
Situato nel quartiere di Gracia, questo piccolo caffè è un vero e proprio classico. La Nena serve deliziosi melindros, dolci morbidi ancor più deliziosi se immersi nel cioccolato caldo. Il locale arriva ad essere piuttosto affollato, soprattutto nel dopo pranzo dei pomeriggi invernali, quindi si consiglia di arrivare presto.

2. Come spostarsi

 
A piedi
 
E' piuttosto sicuro passeggiare per Barcellona, dove i reati più gravi sono di solito piccoli furti. Se si sta spingendo un passeggino, si può camminare senza problemi sui marciapiedi. Tuttavia, se si visita il quartiere di Gracia, potrebbe essere necessario passare attraverso marciapiedi piuttosto stretti, dato che il traffico è notevole durante i giorni feriali.
 
Passeggiare a Barcellona è anche divertente. L'architettura postmoderna, le grandi piazze, e le strane statue rendono la città un vero museo a cielo aperto.
 
Gatto Botero
 
Metro e autobus
 
Alcune delle fermate nelle linee metropolitane più vecchie non sono dotate di ascensori, che è un vero problema per chiunque viaggi su ruote. Queste linee sono la L1, L3, L4, e L5. Per ulteriori informazioni, visitare il sito TMB. Nel peggiore dei casi, si può sempre chiedere ad un gentile estraneo di aiutarvi a portare il vostro passeggino su o giù per le scale.
 
E' semplice salire e scendere dagli autobus. Ci sono spazi riservati ai passeggini nella sezione centrale del bus.
 
I bambini di 4 anni o più piccoli possono viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici.
 
Taxi
 
Se vi capitasse di voler prendere un taxi con i bambini, tenete in considerazione che potrebbero non avere seggiolini, che sono molto rari da trovare.
 
Tuttavia le auto speciali, come la Seat Alhambra hanno posti adatti ai bambini, con dei sedili leggermente elevati per permettere ai bimbi di indossare comodamente la cintura di sicurezza. E' più probabile trovare queste auto presso l'aeroporto o la stazione ferroviaria. Se non si ha la possibilità di prendere questo tipo di taxi, portate il vostro seggiolino. Potrebbe valerne la pena!
 

Appartamento a Barcellona citta

  • 1 camera
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 42 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Ascensore
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
Id: 52892 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 630 - 1.190/settimana € 90 - 170/notte Mostra dettagli

Appartamento a Barcellona citta

  • 2 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 45 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Ascensore
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
Id: 52831 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 630 - 1.190/settimana € 90 - 170/notte Mostra dettagli

Appartamento a Barcellona citta (Eixample)

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 2 bagni
  • 95 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Ascensore
Id: 37184 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 700 - 1.295/settimana € 100 - 185/notte Mostra dettagli
X


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.