Una passeggiata all'aria fresca sulla Rambla de Poblenou

La Rambla di Poblenou è una strada pedonale alberata che parte dalla Gran Via e prosegue per un chilometro fino alla spiaggia di Bogatell. In una giornata di sole, gli alberi fanno ombra sulla Rambla, rendendolo un luogo fresco e rilassante dove passeggiare.

A differenza delle sempre frenetiche e affollate Ramblas del centro, è meno probabile incontrare borseggiatori, truffatori e orde di turisti.

La Rambla di Poblenau è diversa. Vedrete molti anziani del quartiere camminare con i loro trolleys dopo aver comprato frutta e carne al mercato locale. Vedrete famiglie che passeggiano con i loro bambini che sfrecciano sui monopattini.

Anche se negli ultimi decenni ha attratto sempre più turisti, Poblenou mantiene un’atmosfera accogliente di un quartiere residenziale.

Caffetterie sulla Rambla di Poblenou

Storia di Poblenau, il quartiere

Prima che fosse edificata, Poblenou era un acquitrino e proprio per la sua abbondanza d’acqua, divenne un posto ideale per le industrie tessili. L’invenzione del vapore come processo manifatturiero cambiò radicalmente la produzione tessile durante la rivoluzione industriale. Anche altre industrie cominciarono ad apparire, comprese quella alimentare, del vino e metalmeccanica. Poblenou divenne famosa come la “Manchester Catalana”.

Le case costruite intorno alle industrie non erano belle, erano delle baracche dove l’igiene lasciava a desiderare. Il XX secolo portò tempi tumultuosi di rivoluzioni politiche e sindacali e ad un declino dell’industria tessile. Nel 1970 molte aziende della zona chiusero e la disoccupazione aumentò: nel 1990 più di 1300 attività erano scomparse.

In occasione dei Giochi Olimpici del 1992 però, l’amministrazione di Barcellona ristrutturò e rinnovò la città, incluso la fatiscente area di Poblenou. Tuttavia anche se la maggior parte della zona fu migliorata, le fabbriche del XIX secolo in disuso non furono ristrutturate.

Nel 2001 il governo approvò un progetto di risanamento, chiamato "22@, distretto dell’innovazione”. L'amministrazione si sarebbe fatta carico di ristrutturare gli edifici dismessi di Poblenou al fine di usarli per nuove attività, case e spazi di lavoro. L’obiettivo era di attirare l’attenzione internazionale verso un nuovo centro tecnologico e d’impresa tramite un piano urbanistico mirato.

 Una statua sulla Rambla di Poblenou

 

Prima delle Olimpiadi del 1992, gli abitanti locali ricordano che il quartiere era un’area più a misura d’uomo. Comunque  anche se ci sono molti nuovi negozi alla moda e ristoranti, vedrete ancora tante vecchie mercerie, ferramenta e negozi di vestiti a conduzione familiare. Oggi ci sono anche molti edifici in stile modernista, statue e sculture.

La Rambla è dritta e pianeggiante, intervallata da grandi rotonde. Su queste ultime ci sono panchine dove gli abitanti del quartiere si siedono e osservano i passanti. La parte centrale della Rambla è pedonale e ci sono piste ciclabili su ambo i lati. 

 

Rambla di Poblenou

 

Molti dei nuovi negozi attraggono turisti e persone facoltose. I clienti dei tanti negozi di cibo ecologico non sono pensionate locali ma bensì giovani della nuova generazione. 

Un negozio a Poblenou

 

Ora che Poblenou sta diventando sempre di più un centro commerciale, molti artisti di strada cercano di preservare la memoria recente del quartiere, da sempre un quartiere operaio. Sulla serranda di questa “churreria”, la faccia dipinta di un abitante locale ci ricorda quale sia da sempre la vera identità delle persone di questo quartiere. 

E’ difficile negarlo, la vera ricchezza di questa comunità sta nella coesione dei suoi abitanti. Questo è il punto forte della identità di Poblenau.

 

Arte da strada a Poblenou

 

In definitiva il fascino di Poblenou sta nella sua atmosfera rilassata e nei suoi abitanti. La miglior cosa da fare qui è passeggiare e godersi l’aria di mare e l’atmosfera. Meglio ancora, godetevi un pasto o una bevuta in uno dei tanti bar con tavoli all’aperto, di giorno o di notte. 

 

Caffetteria a Poblenou

Ristoranti

Can Recasens   Situato in un edificio in stile modernista questo accogliente ristorante con decorazioni rustiche offre specialità gastronomiche quali carne, prosciutto, fonduta e altri tipi di formaggio. Il pezzo forte sono sicuramente i prodotti gastronomici dato che i proprietari possiedono anche una gastronomia. Il Mercoledì ci sono concerti Jazz che rendono l'atmosfera ancora più intima. E sono famosi per il loro Tiramisù! Rambla de Poblenou, 102.

El 58 — Dotato di un delizioso cortile interno, El 58 offre un favoloso assortimento di tapas  tradizionali e originali, tutte fatte con ingredienti freschi e di stagione. Provate le fantastiche berenjenas con miel (melanzane con miele) o il pollo con la salsa wasabi. E’ un posto stupendo per pranzare con la famiglia o bersi un gin tonic di notte. Rambla de Poblenou, 58.

Els Tres Porquets — All’angolo tra la Gran Via e la Rambla, questo ristorante in stile taverna serve cucina mediterranea. La lista dei vini è fantastica e le tapas squisite. Provate il risotto al tartufo bianco o l’arroz negro (riso nero). Se siete un gruppo numeroso potete prenotare e per una festa c’è la possibilità di prenotare una sala privata. Rambla de Poblenou, 165.

Tio Che — Vecchio più di cento anni, Tio Che è famoso per i suoi gelati, le Horchatas (bevanda rinfrescante preparata con acqua, zucchero e con latte di cipero) e i torroni – ed è tutto fatto in casa. E’ un posto molto frequentato di pomeriggio e in estate aspettatevi una lunga coda. Ci sono comunque molti posti a sedere sulla Rambla, dove famiglie e amici si riuniscono come parte del passatempo pomeridiano. Rambla de Poblenou, 44-46.


Tio Che

I dintorni

Spiaggia — Alla fine della passeggiata sulla Rambla arriverete alla spiaggia di Bogatell, una spiaggia di 600 metri molto popolare per rilassarvi e godervi il sole

Shopping — Sulla Rambla non ci sono molti negozi, mentre nelle vicinanze potete visitare:

1. Carrer Marià Aguilò – Parallela alla Rambla, in questa strada stretta e pedonale troverete piccole boutiques e librerie (e anche ristoranti e bar) per un pubblico giovane.

2. Les Glories Shopping Centre – All’angolo tra la Rambla de Poblenou e la Gran Via, girate a sinistra verso la facilmente riconoscibile Torre Agbar. Troverete il centro commerciale all’aperto Les Glories, con catene di negozi internazionali, inclusi Carrefour, Zara, H&M, Massimo Dutti e altri.

Come arrivare

Metro — L4 Llacuna, L4 Poblenou
Autobus— 6, 7, 26, 36, 40, 42, B20, B25, H14, V27
Tram — T4 Pere IV, T5/T6 Can Jaumandreu

Appartamento ad El Masnou

  • 2 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 61 m² vivibili
  • 20 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Mobili da terrazza
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
Id: 71128 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 651 - 1.099/settimana € 93 - 157/notte Mostra dettagli

Villa a Castelldefels

(1)
  • 3 camere
  • posti letto 8
  • 2 bagni
  • 200 m² vivibili
  • 54 m² terrazza
  • 45 giardino m²
  • Wi-Fi
  • Piscina privata
  • Balconi
Id: 23683 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 2.660 - 3.850/settimana € 380 - 550/notte Mostra dettagli

Appartamento a Sitges

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 85 m² vivibili
  • 15 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Patio
  • Satellite
Id: 45418 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 700 - 1.855/settimana   Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.