Un trekking lungo la Vereda de la Estrella, Granada

Questo trekking, adatto ad appassionati di livello medio, si addentra nella valle del Genil ed offre dei panorami spettacolari sui picchi più alti della Sierra Nevada, inclusi l'Alcazaba, il Mulhacen e la Veleta. 

I periodi migliori per godere del percorso sono l'autunno e la primavera.

Hiking in the Sierra Nevada 

La valle è attraversata da numerosi ruscelli, che, grazie alla riserva d'acqua garantita dallo sciogliersi delle nevi delle montagne del massiccio della Sierra Nevada, garantiscono un paesaggio verde e lussureggiante. Numerose specie di uccelli, farfalle, fiori selvatici e piccole cascate sorprendono i visitatori ad ogni passo, arricchendo il piacere della passeggiata.

La Vereda de la Estrella

Questa è la traccia che abbiamo seguito durante la nostra escursione, un riferimento cartografico risultato del tutto preciso:

Powered by Wikiloc

 

Durante praticamente tutto il tragitto si segue il corso del fiume Genil. 

E' raccomandabile trovarsi in una buona forma fisica; il percorso circolare è lungo una ventina di chilometri, ed è caratterizzato da cambi di altitudine abbastanza bruschi. Si raggiunge una quota massima di circa duemila metri, caratteristica che può rappresentare un ostacolo esigente per chi non è abituato ad escursioni di questo tipo.

Durante i mesi invernali è consigliabile prestare particolare attenzione nella preparazione della camminata; nonostante la latitudine, possono essere necessari vestiti caldi e ramponi, dato che la presenza di neve e ghiaccio è tutt'altro che inusuale in queste zone ed a queste altitudini.

Sierra Nevada, Spain Hiking

Anche in promavera ed in estate, in ogni caso, è importante tenere a mente che la maggior parte del sentiero si sviluppa al di sopra dei 1500 metri, per cui le condizioni metereologiche possono cambiare anche improvvisamente, richiedendo un equipaggiamento consono ed una condizione fisica adeguata. 

Lungo il percorso troverete due rifugi; il più grande è il Refugio de la Cucaracha, affiancato poco più avanti dal Refugio del Aceral. Se vi trovate in difficoltà a causa delle condizioni metereologiche, o semplicemente desiderate fare una pausa, entrambi sono in grado di offrire riparo e comodità basiche.

Il percorso

Il sentiero è stato per centinaia d'anni usato per trasportare rame ed argento dalle miniere di Estrella e Probadora a dorso di asini e muli, per cui è relativamente ampio ed in condizioni piuttosto buone. 

L'unica sezione che può presentare qualche problema è quella che si trova appena superato il Refugio de la Cucaracha, dove il sentiero diventa roccioso e non particolarmente definito.

Genil river, Guejar Sierra, Granada

Potete evitare la ripida arrampicata verso il rifugio della Cucaracha e qualsiasi tipo di problema di navigazione, seguendo il percorso lineare ufficiale della Vereda de la Estrella, come la maggioranza dei visitatori 

Se però ve la sentite e ne avete l'opportunità, vi suggerisco di scegliere il percorso circolare; i panorami sono davvero fantastici e meritano qualche fatica in più.

Come arrivare

Il cammino inizia nelle vicinanze dell'area chiamata Baranco de San Juan - vedi mappa 

Dovrete seguire i segnali e guidare fino al paesino di Güéjar Sierra. Una volta raggiunto il borgo, contituate seguendo le indicazioni per il fiume Genil (in alcuni casi chiamato Río Maitena). La strada scende verso destra oltrepassando alcuni hotel and ristoranti. 

Una volta arrivati in fondo, c'è una curva stretta verso sinistra e la strada diventa sterrata. Seguitela mantenendovi sulla sinistra e verrete condotti attraverso due tunnel, per superare poi un paio di ponti. Alla fine della strada c'è il Barranco de San Juan. 

Qui troverete un ampio parcheggio ed un ristorante; un'ottima opzione per un meritato pasto a prezzi ragionevoli una volta terminate le vostre fatiche!

 

Appartamento a Monachil

  • 2 camere
  • posti letto 8
  • 1 bagno
  • 80 m² vivibili
  • 3 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Parcheggio
  • Ascensore
  • Riscaldamento
Id: 74306 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.260/settimana € 180/notte Mostra dettagli

Villa a Salobreña (Monte de los Almendros)

(1)
  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 2 bagni
  • 1 bagno
  • 160 m² vivibili
  • 100 m² terrazza
  • 900 giardino m²
  • Piscina comune
  • Piscina privata
Id: 47517 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 840 - 1.589/settimana   Mostra dettagli

Studio ad Almunecar (San Cristobal)

  • posti letto 3
  • 1 bagno
  • 40 m² vivibili
  • 6 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Piscina comune
  • Piscina recintata
  • Piscina per bambini
  • Balconi
X


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.