Guida alle spiagge paradisiache di Jàvea

Jàvea è una bellissima cittadina costiera della Costa Blanca che offre una natura incontaminata con meravigliosi paesaggi, che possono essere ammirati sia da particolari punti di osservazione, che dalle scogliere o dalla spiaggia.



Lungo le sue coste di oltre 20 km, Jávea offre la più grande varietà di spiagge e calette di tutta la provincia di Alicante. Esse brillano al sole circondate da imponenti scogliere, che creano splendidi arenili che si affacciano su specchi d'acqua cristallina, ideali per il nuoto e le immersioni, ma anche per lo snorkeling e le attività con la canoa.

Abbiamo elencato di seguito tutte le spiagge, in modo da farvi trovare esattamente quello che state cercando, per assaporare il vostro angolo di paradiso in uno dei più bei appartamenti in affitto a Jàvea!

Le 9 spiagge seducenti di Jávea

Le spiagge sono naturalmente incastonate tra due promontori, il Cabo de San Antonio (con alle spalle Denia e le sue 12 spiagge) e la più meridionale baia di Cala Granadella. Queste sono le nove spiagge principali, da nord a sud!

1. Playa La Grava

Playa La Grava, Jàvea

Il nome lo dice chiaramente: questa è una spiaggia con un arenile costituito da ghiaia. Si trova proprio accanto al porto di Jàvea, vicino al vecchio quartiere di pescatori Duanes de la Mar. E' quindi una spiaggia facilmente raggiungibile con diversi mezzi di trasporto e perciò risulta più frequentata rispetto ad  altre spiagge.

Non vi sono tuttavia affollamenti eccessivi. Si può nuotare nelle sue acque limpide (questa spiaggia vanta una Bandiera Blu) o fare una piacevole passeggiata tra le palme, sull'ampio lungomare. In estate c'è un sacco di vita, dalle bancarelle del mercato artigianale, al parco giochi d'acqua per i bambini. Questa è una delle migliori spiagge per chi soggiorna in una casa vacanze per famiglie sulla Costa BlancaCapo San Antonio, che ben ripara la spiaggia, è molto bello da visitare!

2. Playa del Benissero / Primer Muntanyar

Playa Primer Muntanyar, Jàvea

Questa è la spiaggia dove dovreste andare se vi piacciono gli sport acquatici come il windsurf. A differenza di altre spiagge di Jàvea, questa è esposta ed aperta, e questo favorisce l'entrata del vento. In estate troverete a 300 metri dal porto (Benissero) tutti i servizi necessari per praticare gli sport come il  surf e altre attività sull'acqua, come stand-up, paddle surf, ma anche kayak e jet ski, oltre alla possibilità di provare lo sci d'acqua.

Si tratta di una spiaggia molto caratteristica, delimitata da villette, piuttosto che da palazzi. Ci sono ristoranti chiamati chiringuitos (dove mangiare o bere un delizioso mojito) ed altri servizi come il parcheggio ed i servizi igienici, sono presenti anche passerelle di legno, ed i bagnini vi consentono il noleggio di sedie a sdraio ed ombrelloni.

Il nome 'Benissero' deriva da un uomo della vicina Benissa che usava vivere lì. La sua casa è stata traformata in quello che è ora il Chiringuito La Siesta. In precedenza le famiglie avevano l'abitudine di cenare ogni domenica sera in spiaggia con sedie e tavoli da picnic, una tradizione che ancora si può ritrovare in alcune sere d'estate alla luce di un fuoco da campo.

El Primer Muntanyar è un'estensione di Benissero. Con i suoi 1900 metri dal Parador de Jàvea, questa è la spiaggia più lunga con la combinazione di scogli ed acqua turchese (buona per lo snorkeling e le immersioni), che è tipica di questa costa incredibilmente bella. Nuotare è un piacere, perché la profondità dell'acqua appena immersi è già di circa 2 metri. In diversi punti ci sono delle scalette per un accesso più facile al mare. L'ambiente naturale ed i chiringuitos rendono questo un luogo davvero piacevole, sia di giorno che di sera.

3. Playa del Arenal

Playa Arenal, Jàvea

Come a La Grava, anche il nome di questa spiaggia parla chiaro: è una spiaggia sabbiosa, ed è l'unica di questo tipo a Jàvea. Dovreste assolutamente venire visitarla se non vi piacciono le spiagge con la ghiaia. Si estende solo per 480 metri di lunghezza e 140 metri larghezza, ma è comunque la spiaggia più grande e importante della baia di Jàvea. La qualità delle sue acque è stata premiata con la Bandiera Blu. 

Una caratteristica molto importante di questa spiaggia è proprio la sabbia fine, che degrada dolcemente verso il mare, e che rende questo arenile ideale per i bambini e gli anziani. Inoltre, offre accessi e servizi eccellenti per le persone diversamente abili. Senza dubbio è la migliore spiaggia di Jàvea per godersi un pò di spazio all'aperto, e per giocare sulla sabbia coaudiuvati dai suoi numerosi servizi. Per non sentirsi isolati, la spiaggia è circondata da un vivace mercato di bancarelle, oltre che da bar e ristoranti.

Playa Arenal, Jàvea

Durante l'estate si può anche assistere a spettacoli pirotecnici e possono essere praticati in sicurezza i diversi sport acquatici come il Kayak e lo sci nautico. Ed il tutto nella cornice del fantastico panorama sulla montagna Montgó!

4. Segon Muntanyar

Questo tratto di costa rocciosa si trova a sud della Playa del Arenal, dove la ghiaia si è compattata. Il Segon Muntanyar o ''Secondo Muntanyar" somiglia al Primer Muntanyar o "Primo Muntanyar" ed offre una spiaggia ampia ed aperta, con alcune scale che consentono l'accesso all'acqua. Nuoto, snorkeling ed immersioni subacquee sono qui le attività più praticate, soprattutto quando l'acqua è calma (di solito la mattina presto). Qui si può trovare inoltre una grande varietà di pesci. La spiaggia è lunga 1700 metri, di solito con un'affluenza di gente piuttosto ridotta. Ristoranti e chiringuitos non mancano, vi è un parcheggio e la fermata dell'autobus. Troverete inoltre il punto panoramico Sèquia de La Noria. La vista è splendida e spazia da Cabo de San Antonio a Cap Prim.

5. Cala Blanca 

Caleta II, Jávea

La Cala Blanca, o "Baia Bianca", prende il nome dai ciottoli bianchi e dal colore delle rocce che circondano questa perla nascosta. L'acqua cristallina, una vista spettacolare della montagna Montgó ed il paesaggio circostante, creano un luogo fantastico e quasi magico, anche per lo snorkeling. Ciò nonostante, non risulate essere mai troppo affollato. Qui arrivano principalmente residenti e turisti dall'interno della regione. Le barche che si dirigono in navigazione verso la Cala Sardinera, sono forse le uniche a disturbare la quiete.

La Cala Blanca è lunga circa 300 metri e si compone di 3 calette più piccole, inframmezzate da insenature che si trovano una accanto all'altra e danno a questo pezzo di costa rocciosa una forma caratteristica. Le piccole baie sono accessibili solo a piedi. Si possono raggiungere lungo una scala scavata nella roccia, che parte dai punti panoramici (Miradores) sulle scogliere vicine, Mirador de Cala Blanca o il Mirador de les Caletes.

Caleta I

Caleta, Cala Blanca, Jàvea

Questa caletta è costituita da ghiaia e rocce, ed è lunga circa 80 metri; è facilmente raggiungibile in auto. Gli ultimi 100 metri sono percorribili a piedi.

Caleta II

Questa spiaggia di ghiaia, ciottoli e scogli, è lunga circa 40 metri. E' raggiungibile solo a piedi dalla Caleta I o tramite le scale dal Mirador de les Caletes. Essendo protetta da una sorta di braccio di pietra grezza, che si estende verso il mare come una barriera, l'acqua è sempre molto calma e pulita.

Il panorama naturalistico circostante è spettacolare, abbracciato dalle scogliere bianche di Jàvea. Una perla incontaminata, con acqua trasparente e ciottoli, che offre riposo e relax.

Caleta del Francés

In questa piccola baia si può arrivare, prestando un pò di attenzione, anche a piedi, partendo dalla adiacente Caleta II. Diciamo con cautela perché è quasi del tutto asciutta e ci si può immergere solo fino ai piedi. La ricompensa per questo piccolo sforzo è la tranquillità assoluta del posto. Si può anche scendere dall'alto, ma non è cosi facile. Caleta del Francés è chiamata la "baia del francese", perché un certo monsieur Lambert un tempo viveva lì, essendo uno dei primi turisti di Jàvea.

6. Cala Sardinera 

Cala Sardinera, Jàvea

Cala Sardinera è una baia immersa nella natura, caratterizzata da una spiaggia composta da ghiaia e ciottoli. Si trova sul lato nord del Cap Prim verso Sant Martí. La si può raggiungere partendo dal Mirador de la Cruz del Portitxol, attraverso un percorso che attraversa una parte boschiva incontaminata. Questa spiaggia è molto bella e con un'atmosfera tranquilla ed è lunga 200 metri. Non ci sono servizi, ma è presente un piccolo centro della Croce Rossa.

Come suggerisce il nome stesso, questo luogo un tempo risultava essere  il posto migliore per la cattura di sardine con le reti fini 'sardinales', che venivano calate due volte al giorno: all'alba e al tramonto. Su questa spiaggia inoltre si può praticare dell'ottimo snorkeling.

7. Cala Barraca o Portitxol

Cala Barraca, Jàvea

Questa è una spiaggia ghiaiosa, con acque molto limpide, situata tra Cap Prim e Cap Negre, con vista sull'isola Portitxol che dista circa 300 metri dalla costa. Come per Cala Sardinera, si può arrivare a questa baia partendo dal Mirador de la Cruz del Portitxol, ma anche in auto seguendo la strada che parte da Cabo de la Nao. Questa spiaggia ha una capienza superiore a Cala Sardinera, ma si trova 900 metri più lontana. Si tratta comunque di una delle migliori baie di Jávea per immersioni e snorkeling.

8. Cala Ambolo

Cala Ambola, Jàvea

Questa caletta incontaminata di pura sabbia silicea bianca, con un acqua di un blu molto chiaro, situata poco prima del Cabo de la Nao, si presenta come un vero e proprio paradiso tropicale! E' nata storicamente come spiaggia per nudisti, e lo è ancora, ma ci sono sempre più persone in costume da bagno che attualmente spesso sono la maggioranza.

Questa spiaggia si trova vicino al Mirador de Ambolo. Deve le origini del suo nome alla Torre Ambolo, la torre di avvistamento costruita nel XVI° secolo per difendersi dagli attacchi dei pirati, come le altre torri Xàbia nella zona della Portitxol.

Non ci sono bagnini o servizi di noleggio di sedie a sdraio, ma è senza dubbio una delle più belle baie di Jávea. L'afflusso a questa spiaggia di 300 metri, è piuttosto basso. E' bene ricordare che in estate, se non si arriva presto la mattina, si trova difficilmente posto nel parcheggio alla fine della strada che dà accesso all'arenile.

La spiaggia è molto popolare per lo snorkeling e le scalate. C'è una piccola isola rocciosa dove si può fare liberamente arrampicata su roccia. Un po' più avanti si trova l'isola "Isla del Descubridor".

Al momento della pubblicazione di questo articolo questa spiaggia  è stata segnalata sul sito ufficiale di Jávea come "chiusa" a causa del rischio frane. Eppure è ancora accessibile ed attira ogni estate molti bagnanti. "Chiuso" in questo caso è semplicemente un avviso che quando si accede alla spiaggia, lo si fa sotto la propria responsabilità.

9. Cala La Granadella

Cala La Granadella, Jávea

Concludiamo questa guida non solo con una spiaggia, ma con la migliore di tutte! Almeno secondo il voto degli spagnoli. Una delle migliori spiagge della provincia di Alicante, certamente. Questa è la spiaggia più a Sud di Jàvea, premiata con una Bandiera Blu per le sue eccellenti qualità, ha una pittoresca forma a ferro di cavallo, ed è circondata da montagne, grotte e boschi. La sua acqua cristallina è un paradiso per sub e snorkeling, si può passeggiare e godere di punti di vista panoramici eccezionali. La spiaggia è molto popolare e quindi affollata in estate; è anche lunga solo 160 metri, quindi fate in modo di essere lì in tempo!

Le piccole calette di Jávea

Infine ci sono alcune insenature che sono così piccole da non essere considerate spiagge. Noi le segnaliamo in particolare per gli amanti delle immersioni.

Playa del Pope o del Tangó

Playa del Pope, Jávea
C'è la Playa del Pope o del Tangò, sul lato sud della riserva navale del promontorio di Cabo de San Antonio, nell'estremo nord di Jàvea. Si tratta di due piccole baie di sabbia, dove i sub possono scoprire una spettacolare ricchezza naturale, in acque cristalline.

Cala del Ministro

Alla fine della spiaggia Primer Muntanyar, dietro il Parador de Jàvea, vi è anche la Cala del Ministro. Si tratta di una piccola insenatura rocciosa con piscine naturali, acqua limpida e molti pesci. Navarro Rubio ricevette lì in dono una casa dal Generale Franco mentre era suo ministro, e da qui il suo nome. Ora la casa è disabitata, ma ancora visibile dalla cala. Non vi è alcuna forma di divieto. Se siete arrivati qui per prendere il sole e fare il bagno (l'unico sport possibile da poter praticare qui), vi consigliamo di utilizzare le scarpe per il mare, come sempre utili nelle spiagge di ghiaia di Jàvea. Alla fine della caletta è possibile godere del panorama su Playa del Arenal.

Non lontano da Jàvea c'è la città di Alicante, che potete raggiungere facilmente per una piacevole gita di un giorno. Vi auguriamo buon divertimento!

Mappa

Villa a Jávea (Tarraula)

  • 4 camere
  • posti letto 8
  • 6 bagni
  • 450 m² vivibili
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Patio
  • Barbeque
  • Parcheggio privato
Id: 39664 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 861 - 7.304/settimana € 123 - 1.043/notte Mostra dettagli

Villa a Jávea (Cap Marti)

  • 5 camere
  • posti letto 10
  • 4 bagni
  • 1 bagno
  • 150 m² vivibili
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Patio
  • Barbeque
Id: 39608 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 918 - 3.041/settimana € 131 - 434/notte Mostra dettagli

Villa a Jávea (Adsubia quartiere)

  • 5 camere
  • posti letto 10
  • 3 bagni
  • 1 bagno
  • 350 m² vivibili
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Attico
  • Barbeque
Id: 51044 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 3.109 - 6.152/settimana € 444 - 879/notte Mostra dettagli
X


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.