Lloret de Mar - Cose da fare e da vedere

Lloret de Mar è una delle località turistiche più popolari della Costa Brava, soprattutto tra il pubblico più giovane. La città offre una movimentata vita notturna e delle splendide spiagge; gli ingredienti necessari per essere considerata un vero paradiso per le vacanze estive.

Video di Lloret de Mar


Ma questa definizione non cattura interamente il carattere della località. Lloret vanta infatti una lunga storia (la sua origine risale al II° secolo a.C) ed una forte tradizione marinara, che hanno plasmato nel corso dei secoli lo stile di vita del luogo e lasciato tracce in diversi monumenti e luoghi di interesse.

Vale perciò la pena ritagliare un po' di tempo durante il vostro soggiorno per scoprire tutto quello che la località ha da offrire. Ecco alcuni suggerimenti.

La Dona Marinera

Lloret de Mar

Conosciuta anche come "La Venere di Lloret" questa statua di bronzo che raffigura una donna scrutando il mare è dal 1996, anno della sua inaugurazione, uno dei monumenti più fotografati della cittadina.

La popolare scultura è un omaggio alle tante donne che nel corso dei secoli hanno guardato all'orizzonte con ansia e preoccupazione per la sorte di mariti, padri e fratelli imbarcati sui pescherecci o le navi commerciali che incrociavano nel Mediterraneo o nell'Atlantico.

Si dice che guardando verso il mare imitando la posa della statua, e toccando contemporaneamente il suo piede sinistro, ogni desiderio espresso verrà prontamente esaudito.

Castell de Sant Joan

Lloret de Mar, Castillo San Joan

Il Castell de Sant Joan è un'altro punto di riferimento della geografia di Lloret. Costruito alla fine del XI° secolo sul piccolo promontorio che divide la spiaggia di Lloret da quella di Fenals, fu ultilizzato per secoli come torre di avvistamento e fortificazione di difesa contro gli attacchi dal mare.  

Nel 1805, durante la guerra che oppose l'Inghilterra alla coalizione franco-spagnola (che sarebbe poi culminata nella famosa battaglia di Trafalgar) la fortezza fu duramente bombardata dalla flotta britannica. Quello che rimane oggi è la torre principale e qualche muro; ciononostante, il Castello resta una delle visite imprescindibili per chi soggiorna nella località, soprattutto per il fantastico panorama sulla costa.

Lloret de Mar, Castell Sant Joan

Per raggiungere il castello basta imboccare il sentiero che parte dal monumento alla Dona Marinera. In alternativa, si può seguire lo stradello che parte dalla spiaggia sottostante, un'opzione forse meno faticosa della precedente anche se il tragitto è leggermente più lungo.

Biglietti: 3€ (1,5 euro per studenti, pensionati e gruppi).

Iglesia de Sant Romá

Lloret de Mar, Sant Roma-kirken

Costruita nel 1509 in stile gotico ed arricchita da elementi di fortificazione, la chiesa di Sant Romà vanta oggi una esuberante decorazione modernista, dovuta ai complessi lavori di ristrutturazione effettuati a partire dal 1914. 

Il grande valore storico ed il singolare stile architettonico la rendono uno dei monumenti più noti della località. Una visita è altamente consigliata, e ricordatevi di non perdervi i mosaici che decorano le pareti esterne nella zona del cortile.

Orari: aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00.

Museo de los Gatos

Lloret de Mar, Museo de Gatos
L'unico museo in Spagna ad essere dedicato a questi amatissimi felini si trova in pieno centro di Lloret de Mar. Inaugurato nel 2002, ospita una collezione privata costituita da dipinti, ceramiche, statuette di porcellana ed innumerevoli altri oggetti (oltre seimila per essere più precisi) incentrati sulla figura del gatto.

Indirizzo: Carrer Sant Albert 10, 17319 Lloret de Mar

Biglietti: 3€

Pagina ufficiale: www.catsmuseum.com

Masia Can Saragossa

La Masia Can Saragossa, nota anche come "Can Xardo", è uno dei più antichi palazzi di Lloret de Mar. Le origini dell'edificio risalgono al XIV° secolo, quando la struttura era adibita a fini agricoli.

Il passare dei secoli ha portato con sé numerosi cambi, tanto nella decorazione quanto nella struttura e nella destinazione dell'edificio; nei primi anni del XX° secolo la masia fu ristrutturata in stile modernista ed adibita a residenza di lusso, per poi essere trasformata in hotel a partire dal 1954.

Acquistato nel 1984 dal Comune di Lloret, Can Saragossa è ora un centro esposizioni dedicato alla storia, l'arte e la cultura locali e sul loro sviluppo dall'antichità fino ai giorni nostri.

Indirizzo: Av. de la Vila de Tossa, 17310 Lloret de Mar 

Orari: aperto tutti i giorni (esclusi 25 e 26/12 e 1 e 6/1) dalle 10:00 alle 14:00.

Biglietti: 3€ (1.50€ per studenti, pensionati e gruppi).

Museo del Mar

Lloret de Mar, Museo del Mar

Casa Garriga, un bel palazzo del XIX° secolo affacciato sul lungomare di Verdaguer, è la sede del Museo del Mar di Lloret, un omaggio all'antichissima tradizione marinara della località.

Percorrendo le sue sale, si può viaggiare attraverso il tempo, scoprendo il ruolo del mare e delle attività navali nella storia della città. Si passa dagli albori della navigazione nel Mediterraneo al fiorire dell'industria peschiera, per arrivare all'epoca dorata dei commerci con i Caraibi e le Americhe e concludere con testimonianze che documentano la nascita della contemporanea industria turistica, che ha trasformato per l'ennesima volta il significato economico di spiagge ed onde per gli abitanti di Lloret.

Biglietti: 3€ (tariffe ridotte per studenti, pensionati e gruppi).

Giardini di Santa Clotilde

Lloret de Mar, Santa Clotilde, botanisk have

I Giardini di Santa Clotilde si trovano appena a sud del centro di Lloret. Il parco si sviluppa sulla cima di una collina, affacciandosi su una scogliera che offre una splendida vista sulla piccola baia di Sa Boadella.

Inaugurato nel 1919, il giardino fu disegnato con chiara ispirazione allo stile rinascimentale italiano, ed è caratterizzato dalla presenza dominante di alberi ed arbusti, con poche piante o fiori colorati a rompere il verde intenso.

Santa Clotilde haven, udsigt

È il luogo ideale per una passeggiata rilassante o per un pic-nic. Il parco è attraversato da una rete di sentieri e scalinate, che conducono a piccole terrazze da dove godere dello splendido panorama e del rilassante suono dell'acqua delle numerose fontane.

Se siete appassionati di Botanica, potete dirigervi circa quattro chilometri a sud, verso il Jardin Botanico Pinya de Rosa. Costruito nel 1945, ospitava in origine piante ed alberi appartenenti a ben 7000 specie diverse. Alla morte del proprietario del parco nel 1992 ha purtroppo fattto seguito un periodo di abbandono, che ha causato il deterioro delle condizioni della flora presente. In ogni caso, ancora oggi è possibile passeggiare tra un gran numero di piante ed alberi appartenenti a specie esotiche rare.

Una gita in barca

Lloret de Mar, bådtur

Da Lloret de Mar è possibile imbarcarsi per gite in barca alla scoperta dei vicini borghi costieri di Tossa de Mar, Blanes, Santa Susanna e Calella.

L'offerta è piuttosto variata, e comprende gite in barca a vela, barca a motore, catamarano o piccoli traghetti; inoltre, si può scegliere tra semplici passeggiate alla scoperta degli ancogli più suggestivi della costa e giornate in barca con rinfresco a bordo e la possibilità di fermarsi per fare il bagno ed osservare la vita sottomarina. Non mancano naturalmente uscite organizzate per la celebrazione di feste o in occasione di eventi speciali, come il Concorso Internazionale dei Fuochi Artificiali, che si celebra a Blanes in luglio.

Potete controllare offerte, orari e prezzi seguendo i link su questa pagina.

Escursioni a piedi lungo la Costa Brava

Lloret de Mar, Castell en Plaja

Se siete appassionati di natura, trekking e vacanze attive, non potete perdervi i sentieri costieri che partono da Lloret, sia verso nord che verso sud, e che permettono di scoprire alcuni dei più bei paesaggi della Costa Brava.

Il Camino de Ronda che dalla spiaggia di Lloret arriva a quella di Fenals è particolarmente spettacolare. Il cammino inizia all'estremo del lungomare nella zona della caletta di Sa Caravera, dove una scalinata di pietra vi condurrà verso sud fino alla Dona Marinera e da qui verso il Castell de San Joan, Cala Banys, la spettacolare Cala del Pi e finalmente Fenals. I più "motivati" potranno poi proseguire fino a Blanes, per un tragitto totale di 7 km ed un tempo di percorrenza di circa due ore e mezza.

Lloret de Mar, kyst

Dirigendovi invece verso nord, troverete uno dei simboli di Lloret, l'affascinante spiaggia di Sa Caleta, dominata dal famosissimo Castell d'en Plaja. Poiché l'edificio è di proprietà privata, si può ammirare solo dall'esterno ma la vista da cartolina della baia e il boschetto circostante merita da sola la visita.

Proseguendo oltre il castello, si passa attraverso un tunnel che conduce a uno dei tratto di costa più belli della zona, quello che separa Lloret da Tossa de Mar, caratterizzato da panorami mozzafiato su piccole cale bagnate da acque trasparenti e circondate da pinete rigogliose. Da non perdere!

Casa in campagna a Lloret De Mar (Montgoda)

  • 4 camere
  • posti letto 8
  • 3 bagni
  • 550 m² vivibili
  • 30 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Piscina privata
  • Giardino
  • Lettini

Appartamento a Lloret De Mar (centro di Lloret de Mar)

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 68 m² vivibili
  • 8 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Ascensore
  • Aria condizionata
  • Televisione
Id: 58629 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 504 - 756/settimana € 72 - 108/notte Mostra dettagli

Villa a Lloret De Mar (Els Pinars)

  • 4 camere
  • posti letto 8
  • 2 bagni
  • 1 bagno
  • 130 m² vivibili
  • 500 m² terrazza
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Balconi
Id: 71917 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.134 - 2.268/settimana € 162 - 324/notte Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.