I migliori bar di tapas di Madrid

Madrid è naturalmente una città piena di bar e ristoranti, dove è possibile gustare ogni tipo di specialità gastronomica, spagnola e non, in locali adatti a tutti i gusti ed a tutte le tasche.

In fatto di tapas, la città compete con Siviglia e Granada per il titolo di capitale, e per quanto la qualità dei locali di queste ultime due città sia ottima, Madrid è senza dubbio il centro che vanta l'offerta più variata e sorprendente. Qui il tradizionale ed il moderno, il regionale ed il cosmopolita, si mescolano alla perfezione quando si tratta di appoggiarsi al bancone di un bar per bere una caña e stuzzicare l'appetito.

I vari quartieri della città offrono ambienti e locali diversi. La zona de La Latina è probabilmente la più rinomata per i bar di tapas, ma passeggiando per la città troverete un'infinità di occasioni per assaggiare le specialità culinarie più gustose e sorprendenti.     

Bodega de la Ardosa

La Ardosa 

Fondata nel 1892, Bodega de la Ardosa ha mantenuto negli anni il suo fascino antico, mentre la clientela si fatta via via più giovane e vivace. Qui si viene per il salmorejo, la empanada (torta salata), il formaggio di capra, il meraviglioso baccalà o le generose porzioni di canapé.

Il locale offre un'accogliente sala interna dove passare ore chiacchierando e gustando l'ottimo vermouth della casa. La decorazione, frutto di decenni di ricordi e serate, è a dir poco spettacolare; l'ambiente trasmette storia e tradizione, ma anche vivacità e voglia di stare insieme. Davvero uno dei locali più suggestivi della capitale.

Calle de Colón 13 

La Venencia

La Venencia 

Un altro locale storico, ma con un'atmosfera differente. Anche se spesso affollata, La Venencia offre un ambiente relativamente silenzioso, frutto forse del rispetto sentito dagli avventori abituali nei confronti della lunga ed importante storia che impregna le sue sale.

Hemingway era solito passare qui interminabili ore bevendo, come anche gli ufficiali dell'esercito repubblicano spagnolo ai tempi della Guerra Civile, che approfittavano del divieto di scattare fotografie che vigeva all'interno e metteva al riparo da eventuali ritratti compromettenti.

La casa offre un ottimo Sherry secco, spillato direttamente dalle botti; per quanto riguarda le tapas, La Venencia non dispone di cucina, per cui la scelta si riduce a salumi, formaggi e mojama (una delicatessen preparata con filetti di tonno sotto sale), un accompagnamento comunque perfetto per il vino.

Calle de Echegaray 7 

Almendro 13

Almendro 13 

Almendro13 è un vivace osteria situata all'angolo di una delle strade più tranquille del quartiere de La Latina. La zona è rinomata per i bar di tapas bar, e spesso risulta molto affollata; non stupitevi quindi se c'è da aspettare un po', anche questo fa parte della tradizione del "tapeo".

Da non perdere i "roscos" della casa (un specie di "ciambelloni" di pane farciti con prosciutto o altri salumi), perfetti per accompagnare un buon vino e mangiare in compagnia; oppure un piatto di "huevos rotos", una delle specialità più tradizionali della cucina madrileña, costituito da un uovo a occhio di bue rotto sopra patate caserecce fritte con aglio e guarnito con cubetti di prosciutto.

Calle Almendro 13 

Txirimiri

Txirimiri

Uno dei grandi pregi dell'offerta gastronomica di Madrid è la sua capacità di incorporare con successo proposte culinarie provenienti da tutte le regioni spagnole. Txirimiri è il più prestigioso rappresentante nella capitale di una delle tradizioni più apprezzate di Spagna in fatto di tapas: i "pinxtos", le tapas dei Paesi Baschi.

Le specialità offerte sono fantasione e raffinate, sempre preparate con ingredienti di prima qualità. Serviti in genere su delle fette di pane, i pintxos della casa spaziano da carni pregiate in salse esotiche, alle tradizionali tortillas, passando per patè, hamburguer in tempura, crocchette di funghi con tartufo e prosciutto, peperoni ripieni, formaggi stagionati, etc.

Il locale dispone di una sala interna per gustare pasti completi comodamente seduti, anche se la preferenza della clientela (in genere giovane ed "alla moda") ricade quasi sempre sulla zona del bancone.

Calle Humilladero 6

Las Bravas

Las Bravas 

Las Bravas è l'opposto di un locale alla moda. Decorato come un semplice bar di passaggio, è il posto perfetto per gustare le tapas più tipiche della tradizione spagnola, come le famose "patatas bravas" (grandi spicchi di patate fritte condite con una salsa piccante), uno dei piatti più diffusi nei bar e ritoranti di tutta Spagna, che sembra siano nate proprio qui, come testimoniato dal nome del locale e da un "brevetto" relativo alla ricetta della salsa.

Calle de Álvarez Gato 3

Jurucha

Gran Via  

Il Jurucha non è un locale per tutti. Si tratta di uno spazio stretto, rumoroso e sia i clienti che i proprietari non sembrano preoccuparsi troppo dello "spazio vitale personale". Entrare può essere un'impresa ardua, ma se non vi spaventa l'affollamento ed essere continuamente spintonati non vi infastidisce, verrete ricompensati da un'esperienza realmente madrileña, condita da alcune delle migliori croquetas della città.

Calle de Ayala 19 

Baco y Beto

Baco y Beto 

Baco y Beto offre un ambiente completamente diverso rispetto a quello che caratterizza il Jurucha. Pur essendo nella sostanza un semplice bar di tapas, offre una decorazione ed un'atmosfera elegante e raffinata (per alcuni puristi del "tapeo", un po' troppo).

Il locale si trova a Chueca, il quartiere alla moda e gay-friendly della città, situato a nord della centralissima Gran Via. Le porzioni sono abbondanti e davvero stuzzicanti: anatra in salsa di tequila e soia, patè in salsa di porto su banana caramellizzata, crocchette di funghi con salsa alioli al tartufo. Da non perdere se amate la buona cucina.

Calle Pelayo 24 

Estado Puro

Estado Puro

Estado Puro è il progetto dedicato alle tapas dello chef Paco Roncero. Ne esistono due: l'originale nella zona di Plaza Cánovas del Castillo, ed il nuovo arrivato, situato in Plaza de Ángel.

In entrambi, la prima cosa che attira l'attenzione è la decorazione, che costituisce un'originale interpretazione dell'estetica del flamenco; il bancone è ricoperto da bambole di danzatrici ed il soffitto è rivestito di pizzo.

Dopo un primo sguardo è naturalmente la cucina a reclamare protagonismo, grazie alla fantasia e preparazione di Roncero, in grado di reinventare completamente persino un classico della cucina spagnola, la tortilla de patatas, servita qui in un bicchiere per essere gustata con il cucchiaio.

Da non perdere se cercate qualcosa di differente e d'avanguardia. 

Plaza Cánovas del Castillo

Docamar

Docamar 

Appena fuori dal centro, ma non così lontano da non poter essere raggiunto con una passeggiata, Docamar è famoso per le sue patatas bravas, che lo mettono in diretta competizione con il già menzionato Las Bravas.

Potrete gustare gratuitamente una porzione di questa famosa specialità ordinando un drink, in modo da farvi un'idea e decidere quale è la migliore. Il locale offre anche una sala da pranzo se dopo la passeggiata avete voglia di qualcosa di più sostanzioso.

Calle Alcalá 337 

Taberna Antonio Sánchez

Taberna Antonio Sanchez 

Dicono sia il più antico bar di Madrid (sembra sia stato fondato nel lontano 1830); prende il nome dal figlio del proprietario originale, morto durante una corrida. La passione per l'arena è testimoniata da numerose foto e manifesti antichi, ma soprattutto dalle impressionati teste impagliate di toro appese alle pareti.

Si trova nel famoso quartiere di Lavapiés e trasuda storia e tradizione sin dall'entrata, rivestita di antichi pannelli di legno (così come parte dell'interno). L'ambiente è elegante ed accogliente, e la cucina, come è facile immaginare, totalmente tradizionale: cocido madrileño (il tipico e sostanzioso bollito), croquetas caseras, callos (una zuppa di ceci e carne), rabo de toro, lumache e torrijas, il tipico dolce della regione. Non potete lasciare la città senza una visita a questo vero e proprio monumento alla gastronomia.

Calle Mesón de Paredes 13 

 


Visualizza I migliori bar di tapas di Madrid in una mappa di dimensioni maggiori

Foto Copyrigth: Robin Graham, 2013

Appartamento a Madrid citta (centro storico di Madrid)

  • 1 camera
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 40 m² vivibili
  • Balconi
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Lavatrice
  • Lettore dvd
Id: 69247 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 762 - 1.763/settimana € 109 - 252/notte Mostra dettagli

Appartamento a Madrid citta (Chueca - Malasana)

  • 3 camere
  • posti letto 5
  • 2 bagni
  • 70 m² vivibili
  • Balconi
  • Ascensore
  • Satellite
  • Aria condizionata
  • Lavatrice
Id: 37923 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 993 - 3.072/settimana € 142 - 439/notte Mostra dettagli

Appartamento a Madrid citta (Chamberí)

  • 3 camere
  • posti letto 8
  • 3 bagni
  • 124 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Ascensore
  • Riscaldamento
  • Lavatrice
Id: 77208 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 993 - 3.072/settimana € 142 - 439/notte Mostra dettagli
X


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.