Dove soggiornare a Maiorca

Maiorca è famosa nel mondo per le sue bellissime spiagge lambite da acque cristalline, la sua sabbia bianca, ma anche per la sua movimentata vita notturna. Quest'isola è anche conosciuta per la qualità dei suoi club e dei suoi bar, oltre che per le sue numerose e variegate attrazioni. Grazie ad uno splendido scenario naturalistico, attrae ogni anno molti appassionati di sport che amano la bicicletta, le escursioni e le immersioni. Inoltre, moltissime famiglie aprrezzano quest'isola che offre angoli idilliaci e spiagge a misura di bambino.

Se desiderate trascorrere una vacanza a Maiorca, sappiate che quest'isola è in grado di soddisfare ogni esigenza: la voglia di rilassarsi al mare, di trascorrere le notti facendo festa, o quella di scoprire la sua natura, senza dimenticare la possibilità di fare escursioni in famiglia, o immersioni tra fondali ricchissimi di vita marina.
 
 

Dove soggiornare a Maiorca per le escursioni

Maiorca offre la possibilità di esplorare con diverse moldalità il suo territorio, sperimentando una varietà di percorsi con viste impareggiabili. Nella parte nord-ovest potrete avventurarvi sulla catena montuosa della Serra de Tramuntana, vicino a Pla de Mallorca, non molto lontano dalle spiagge, e visitare i tradizionali villaggi di montagna, dove il tempo sembra essersi fermato. I sentieri a Maiorca sono di diverso tipo e vanno dai percorsi ben tracciati, fino ai passi più rustici e quasi dimenticati, ma tutti consentono anche a chi non è appassionato di escursioni, di poter scoprire il paesaggio dell'isola divertendosi e tenendosi in forma. Il periodo migliore dell'anno per questo tipo di attività, va da febbraio a maggio.

Per scoprire la natura di Maiorca, potete affittare una casa per le vacanze nelle montagne di Fornalutx, in maniera tale da trovarvi vicino ai sentieri escursionistici intorno alla Serra de Tramuntana. All'interno del comune di Valldemossa è presente un percorso molto semplice che è lungo circa 14 km, con una salita di 769 m e che si affaccia sui paesaggi panoramici di Pla des Pouet e Mirador de Can Costa. Con un'escursione di 4 ore, partendo da Fornalutx verso Puig de Sa Bassa, camminerete tra aranci, boschi di querce ed uliveti, per circa 10 km. Più vi avvicinerete alla montagna, e più i sentieri saranno impegnativi, come ad esempio il percorso Tossals-Verds Massif e l'anello circolare Embassament de Cúber, ma vi regaleranno panorami gratificanti.



Gli amanti della natura e dell'escursionismo troveranno altri sentieri di varia difficoltà, nella parte settentrionale dell'isola. Un percorso che vi farà apprezzare le splendide viste panoramiche sulla costa di Maiorca è quello che si trova nella penisola di Alcudia, che è anche uno dei più facili da percorrere. La sua lunghezza è di 12 km, con punti salienti come Talaia d'Alcúdia, Platja del Coll Baix e l'antica torre di avvistamento in vetta. La penisola di Formentor invece offre un percorso escursionistico più breve sui 10 km tra formazioni rocciose uniche, panorami mozzafiato e baie tranquille. Tra valli pianeggianti e tratti montuosi, la salita totale è di 824 m.

Migliori luoghi dove soggiornare a Maiorca per andare in bicicletta

Grazie ai bellissimi paesaggi ed al clima mite, Maiorca è anche un luogo eccellente per gli appassionati di ciclismo. Molti itinerari conducono lungo baie naturali ed ampie spiagge sabbiose, ma ne esistono molti anche tra i vasti vigneti. La superficie ciclabile di 1.250 chilometri, si snoda principalmente su percorsi fuoristrada, che comprendono vari livelli di difficoltà. L'isola è ben organizzata per il cicloturismo e, sul suo territorio, sono presenti molte compagnie di noleggioNel caso pedaliate dopo il tramonto ricordatevi di indossare indumenti riflettenti, ed indossate sempre il casco. Anche le luci della bicicletta sono obbligatorie.



Se durante la vostra vacanza in bicicletta a Maiorca non siete sicuri di quali siano i luoghi più adatti a voi, potete seguire il percorso che più vi si addice in termini di difficoltà, poichè in ogni caso incontretere baie e panorami sul vostro cammino. Se deciderete di soggiornare ad Alcudia, vi troverete a pochi minuti di distanza dal Parco Naturale di Albufera, che ospita una pista per principianti lunga 30 chilometri. Da Cala Millor, Felantix e Porrerres, parte un percorso un pò più faticoso di 71 km che conduce fino ad Arenal e che richiede un po' più di abilità ed esperienza.  Lungo questo tragitto, in località Porto Cristo potete fermarvi per visitare le splendide Grotte di Drach. I pendii della Serra de Tramuntana sono il terreno dove si cimentano i professionisti, qui incontrerete forti pendenze per un totale di 100 km. Affittate una casa vacanze a Puerto Pollensa per rimanere nei pressi di un buon punto di partenza per questi percorsi. 

Migliori luoghi per una vacanza in famiglia a Maiorca

Maiorca è da sempre una destinazione turistica molto popolare per le famiglie, non solo per la facilità nel raggiungerla in breve tempo e per gli ottimi servizi, ma anche per l'abbondanza di spiagge ed attività da svolgere.

Due delle migliori spiagge per famiglie a Maiorca si trovano nella parte est dell'isola. Cala Agulla è all'interno di una zona naturale protetta, ed ha un ampio arenile con sabbia fine che consente a tutta la famiglia di praticare in tranquillità una grande varietà di sport acquatici. Cala Millor è dotata di molti servizi ed è caratterizzata da acque poco profonde che bagnano una spiaggia di sabbia bianca. Potete affittare una casa vacanze ad Arta per rimanere a dal mare.

Se state programmando una vacanza a Maiorca con i bambini, vi consigliamo di non prendere in considerazione località note per la loro vita notturna come S'Arenal e Magaluf e cercare una casa vacanze vicino al capoluogo dell'isola, Palma. Qui vi troverete vicino alla maggior parte dei parchi di divertimento ed alle numerose attrazioni che Maiorca ha da offrirvi. All'interno di parchi acquatici come Aqualand o Western Water Park, i bambini potranno divertirsi con scivoli e piscine e, nell'acquario di Palma, potranno ammirare la vita marina. Gli avventurosi vranno anche la possibilità di esplorare la Casa di Katmandù o le Grotte di Gènova. La stessa città di Palma ha un'ampia offerta di cose da fare e da vedere.

Dove soggiornare sulla spiaggia a Maiorca

Maiorca ospita anche una grande quantità di splendide spiagge. Sia che si tratti di baie nascoste, spiagge naturali più appartate o lunghi arenili di sabbia bianca, troverete sempre l'intenso blu delle sue acque cristalline, lungo tutta la costa. Il paesaggio unico dell'isola conferisce ad ogni spiaggia il suo originale fascino.

Nella parte nord-orientale dell'isola, potete soggiornare a Cala Ratjada, per ammirare la bellezza e le acque cristalline di spiagge come Font de Sa Cala. Più ad est, se deciderete di trascorrere la vacanza a Cala Dor sarete vicino a Cala Agulla, località famosa per la sua sabbia bianca. Le verdi pinete e le acque turchesi di Caló d'es Pou vi stupiranno per l'intensità dei colori, come anche la spiaggia di Cala Sa Nau, che è nascosta tra boschi, scogliere e grotte.



Per essere nelle immediate vicinanze di due delle baie più belle dell'isola, potete affittare un appartamento per le vacanze a Santanyi. Cala S'Amarador e Cala Mondragó si trovano all'interno dell'omonimo Parco Naturale di Mondragò. Se desiderate trascorrere le vostre vacanze al mare, cercate una casa vacanze a Campos, sarete a pochi minuti di distanza da spiagge famose per il loro fascino caraibico come Es Trenc o Cala en Tugores, che è quasi incontaminata ed offre paesaggi unici. Scoprite ulteriori consigli sulle splendide spiagge di Maiorca.

Dove soggiornare a Maiorca per fare le immersioni

Ci sono splendidi punti dove poter effettuare immersioni a Maiorca. L'isola offre condizioni ideali agli amanti del diving, perchè consente una grande visibilità subacquea dovuta alle sue acque incontaminate, che permette di esplorare grotte e caverne, ma anche navi e sottomarini affondati, nonché una straordinaria flora e fauna. Molte di questi luoghi per l'immersione, a Maiorca sono protetti, il che giustifica anche la grande quantità e varietà di pesci. Il momento migliore per immergersi è da aprile ad ottobre, e ci si può affidare ai molti centri che offrono il noleggio per le attrezzature ed i corsi per imparare.

Se visitate Maiorca per il diving, vale la pena soggiornare a Port Andratx, poichè vi troverete vicino ai più bei siti di immersione dell'isola che sono Dragonera ed El Toro. In questi punti potrete ammirare moltissimi pesci, come cernie, mantas e murene, ma anche i barracuda che nuotano a fianco di lampughe e sgombri. A volte anche i cavallucci marini, in compagnia di delfini e tartarughe, fanno la loro apparizione.

Se appartenete alla categoria dei subacquei più avventurosi, che amano immergersi nelle grotte, dovreste visitare la parte nord e quella ovest dell'isola. A Cap Pinar, di fronte alla penisola di Formentor, troverete una grande quantità di ambienti chiusi e sommersi. A Grotto Geronimo, a poca profondità e nei pressi delle scogliere, ci sono enormi stalattiti, che raggiungono i 30 m di altezza. Altri luoghi in cui immergersi a Maiorca si trovano nella parte sud dell'isola, lungo la costa tra Porto Cristo, Porto Colom e Cala Figuera, che è anche conosciuta per i suoi splendidi anfratti sottomarini.

Migliori luoghi per la vita notturna a Maiorca

Gli amanti delle feste non rimarranno sicuramente delusi dalla movimentata vita notturna di Maiorca, che, grazie alla grande quantità di club e bar, riesce a soddisfare una clientela di ogni gusto e fascia d'età. Ogni anno, l'isola attira migliaia di turisti che durante il giorno amano rilassarsi e prendere il sole in spiaggia, per poi trascorrere una serata di festa, che dura talvolta tutta la notte.



Per cominciare la vostra serata a Maiorca, potete visitare dal tramonto in poi il Paseo Maritimo di Palma, che ospita una seria di bar, uno dopo l'altro, per tutto il lungomare. Presso il leggendario Tito's, si possono incontrare anche famose celebrità di Hollywood e star internazionali, che trascorrono le nottate al ritmo della musica dei migliori DJ. Se invece siete alla ricerca di una serata più rilassante, allora il Garito è il posto dove andare, un locale che è una combinazione tra un caffè, un club, ed un ristorante, che è molto frequentato da chi è affascinato dal mondo della moda.

A Maiorca avete la possibilità di continuare a divertirvi senza sosta, spostandovi da un locale ad un altro, infatti i club e le discoteche di Magaluf vi permetteranno di ballare fino all'alba. Presso la BCM Planet Dance, che è la discoteca più grande dell'isola, potete assistere alle performance di DJ di fama mondiale come Calvin Harris e Martin Garrix. Per i fan dell'hip-hop è consigliabile il Tokyo Joe's, che organizza eventi molto originali e coinvolgenti, mentre per i fan degli anni '80 e '90 il posto ideale è il Carwash Nightclub.

Dove soggiornare a Maiorca a contatto con la natura

Maiorca ha una natura meravigliosamente diversificata. Ospita habitat estremamente particolari che includono ambienti quasi primordiali, come le sue grotte scure, o formazioni calcaree imponenti, che si fondono con i colori delle spiagge di sabbia bianca. Su tutto il suo territorio avete la possibilità di esplorare molte baie dall'atmosfera romantica, che solitamente sono circondate da pinete e paesaggi fioriti, con alberi di limoni ed aranci.



La Serra de Tramuntana è il posto perfetto per perfezionarvi nell'arrampicata, o per passeggiare tra i boschi, ma potete anche divertirvi a pedalare in sella alla vostra bicicletta. Scoprite le aree protette che si trovano tra le montagne, o le altre attrazioni di Maiorca come le Isole di Sa Dragonera e Cabrera, che celano piante selvagge in un ambiente dove la vita selvatica prospera indisturbata da secoli. Il punto più alto dell'isola si trova a Pug Major a 1445 metri sopra il livello del mare. Se desiderate allontanarvi dalla vivace vitalità della costa, vi consigliamo di affittare un appartamento a Sóller per vivere una vacanza immersi nella natura, circondati dall'imponente paesaggio montuoso di Maiorca.

Nella parte sud-est dell'isola, gli anfratti sottomarini ed i chilometri di gallerie che portano ai laghi sotterranei, vi consentono di sfidarvi in tour avventurosi alla scoperta di queste insolite formazioni rocciose. Scoprite come scegliere una casa vacanze a Manacor per essere vicini ad alcune delle grotte più spettacolari di Maiorca come Grotte di Drach e le Grotte di Hams.

Attico ad Alcudia (porto di Alcudia)

(1)
  • 1 camera
  • posti letto 2
  • 1 bagno
  • 65 m² vivibili
  • 10 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Mobili da terrazza
  • Satellite
  • Aria condizionata
Id: 55431 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 581 - 1.162/settimana € 83 - 166/notte Mostra dettagli

Villa a Valldemossa (George Sand)

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 3 bagni
  • 1 bagno
  • 300 m² vivibili
  • 200 m² terrazza
  • 500 giardino m²
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
Id: 46669 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 980 - 2.275/settimana € 140 - 325/notte Mostra dettagli

Villa a Campos (Sa Rapita)

  • 3 camere
  • posti letto 5
  • 2 bagni
  • 105 m² vivibili
  • 20 m² terrazza
  • 50 giardino m²
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Mobili da terrazza
Id: 40987 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.337 - 1.841/settimana   Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.