Tenerife - Le più belle avventure all'aperto alle Canarie

Tenerife è l'isola ideale per distrarsi e rilassarsi completamente in un meraviglioso scenario naturale. Imponenti montagne interne, coste variegate, grandi spiagge e una grande varietà climatica offrono ai viaggiatori infinite opportunità di tenersi impegnati mentre si prendono un momento di riposo.

Eccovi una lista dei nostri consigli per scegliere le migliori attività da svolgere a Tenerife, in in acqua, in aria e a terra.

L'isola è fin troppo bella per limitarsi a girare senza meta su un auto a noleggio o per scoprire soltanto i siti principali grazie ad un bus turistico. Provate invece ad avventurarvi in bici, a cavallo, facendo surf o a piedi per vivere davvero la più grande delle isole Canarie in maniera sportiva.
 

Contemplazione sulla montagna più alta della Spagna - Teide su Tenerife, Isole Canarie

Mountainbike o trekking in bicicletta a Tenerife

Le gigantesche montagne offrono splendidi percorsi accompagnati da viste spettacolari sul meraviglioso blu dell'Oceano Atlantico, che si infrange proprio alle pendici delle montagne. Dopo la stagione delle piogge, la parte settentrionale di Tenerife è verde e lussureggiante e può vantare una vegetazione estremamente variegata.

Per i ciclisti Tenerife offre sfide adatte ad ogni esigenza. Un semplice giro lungo la spiaggia, shopping a Puerto de la Cruz o gite impegnative sulle montagne montagne Anaga o intorno al Pico de Teide - non avete che da scegliere.

Nella parte sud-orientale dell'isola avrete modo non solo di noleggiare mountain bike e bici da trekking eccellenti e in perfette condizioni, ma anche di procurarvi tutto l'equipaggiamento necessario per il ciclismo e di ottenere ottime informazioni sui tesori naturali dell'isola. 

Riposo sulla spiaggia 

Percorsi suggeriti per ogni tipo di ciclista

Di particolare interesse è certamente l'area de la Cumbre (la cima), che passa proprio al centro della regione montuosa dell'isola. Qui potrete trovare boscose colline di sabbia, magnifiche foreste di pini con un terreno in continuo cambiamento e microclimi che ospitano piante sia tropicali che desertiche. Consigliamo anche una visita alle Cañadas intorno alla Caldera - il gigante cratere vulcanico che ha lo stesso nome della riserva naturale sul Monte Teide. Qui potrete godervi una vista meravigliosa sulla più alta montagna della Spagna, il Pico de Teide (3718 m), dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Parco Nazionale di Teide, Tenerife, Isole Canarie 

A chi preferisce un giro in bici più rilassato, consigliamo una percorso da Los Cristianos a La Caleta lungo la splendida costa sabbiosa. Durante l'escursione i ciclisti possono prendersi una pausa e cenare in uno dei numerosi bar da spiaggia che si trovano lungo la strada, per assaggiare qualche delizioso piatto tipico delle Canarie.

Mountain bike in pausa sulla spiaggia
 
Se volete godervi un giro culturale in bici, il Patrimonio Mondiale dell'Umanità di Tenerife, San Cristobal de La Laguna, è il luogo perfetto. Il centro storico della città vanta imponenti edifici coloniali del XVI e XVII secolo, quando Laguna era la capitale dell'isola. Dato che le Isole Canarie, grazie alla loro posizione isolata in pieno Oceano Atlantico, non hanno preso parte ad alcuna guerra, le testimonianze del loro glorioso passato sono ancora perfettamente preservate. 

I ciclisti ben allenati amano l'itinerario che va da Santiago del Teide fino al famoso covo dei pirati di Masca - un villaggio montano con 80 casa, incredibilmente situato su un altopiano a 800 metri di altezza. Da qui si prosegue verso El Palmar, a Buonavista del Norte. Il viaggio di ritorno potrà invece condurvi ad El Tanque e Erjos, passando nuovamente attraverso Santiago del Teide. Se le vostre gambe iniziano ad essere stanche, potete scegliere una scorciatoia attraverso una pista forestale che parte circa 1Km a Nord di El Palmar e vi porta oltre Erjos.

Masca - villaggio di montagna senza auto a Tenerife, Isole Canarie 

I ciclisti che vogliono essere condizionata nella formazione di montagna, possono prendere un meraviglioso percorso da San Cristóbal de La Laguna su Vega de las Mercedes lungo la cresta delle montagne di Anaga per uscire San Andres / Santa Cruz e Taganana. Dopo l'allenamento di resistenza è la ricompensa. La via del ritorno porta in discesa fino a San Andres, Santa Cruz e alla fine di nuovo fino a San Cristóbal de La Laguna. Dal modo in cui può essere di Google Earth possono facilmente visualizzare i percorsi, dove si fa clic sul simbolo della bicicletta. Provate la prova - si apre un già sullo schermo, come fantastico è il paesaggio naturale!

I ciclisti che vogliono godersi un percorso interamente montano, possono scegliere quello che va da San Cristobal de La Laguna e passa su Vega de las Mercedes, lungo la cresta delle montagne di Anaga, per poi arrivare a San Andres/Santa Cruz e Taganana. Dopo la difficile prova di resistenza, ecco la ricompensa: la via del ritorno è tutta in discesa. Se vi piace avere un'anteprima dei percorsi, cercateli su Google Eearth cliccando sul simbolo della bicicletta. Provate: il paesaggio naturale è fantastico già sullo schermo!

 Piccolo traffico di montagna sull'isola

Parapendio a Tenerife

Tenerife attrae visitatori tutto l'anno non solo per le sue temperature miti, ma anche per i venti molto stabili che favoriscono determinati tipi di sport. E' quindi il luogo ideale per guardare dall'alto la bellezza del territorio: in inverno o in estate, qualsiasi momento è perfetto per godersi una vista mozzafiato mentre si fa parapendio.

Il punto più bello è intorno al vulcano Teide, che si trova proprio al centro dell'isola, da dove si possono vedere tutte le isole vicine. Sono zone di volo grandiose, in quanto è possibile sfruttare ogni direzione del vento. Per qualcosa di più rilassato, si trovano venti termici intorno al Taucho, Ifonche o Los Realejos.

A causa delle montagne ripide e della vicinanza al mare, la geografia di Fasnia è perfetta per il parapendio. Da lì, è possibile scivolare fino a 2300 metri verso il mare. Chi vuole provare il parapendio per la prima volta, è possibile lanciarsi in tandem con un pilota esperto. Ad esempio, Ibrahim Gonzalez ha fondato la propria scuola di parapendio nel 1990 nel Nord dell'isola di Los Realejos: qui si offrono corsi per principianti e corsi di perfezionamento. I piloti più esperti possono cimentarsi in un volo nelle zone più difficili dell'isola. Chi vuole può addirittura partire dal proprio albergo e poi tornare indietro. 

Escursioni a piedi nei meravigliosi paesaggi Naturali di Tenerife

Quest'isola vulcanica è una delle migliore zone per le escursioni in tutte le Isole Canarie. La vegetazione variegata, le condizioni climatiche da Nord a Sud e le splendide montagne offrono infinite infinite mete da esplorare. Tenerife è anche un paradiso per gli uccelli migratori. Chi vola a Tenerife per la prima volta dovrebbe preparare un piano di tutto ciò che intende visitare già quando è sull'aereo: anche soltanto un tour montano può richiedere un giorno intero per essere completato. Una macchina è essenziale per esplorare l'isola per conto proprio.

Esistono diversi programmi di escursioni molto complessi a Tenerife, alcuni dei quali portano gli escursionisti in pullman fino al punto di partenza. Lì è poi possibile chiedere di scoprire i segreti dell'isola vulcanica da guide montane di grande esperienza. Queste escursioni possono essere organizzate in qualsiasi momento e possono facilmente essere integrate in un qualsiasi vacanza tu abbia già programmato.

Anaga-Gebirge, Tenerife, Isole Canarie 

Tra le escursioni più belle troviamo sicuramente quelle sulle montagne di Teno, caratterizzate da magnifici paesaggi vulcanici, colate di lava solidificate e vigneti con punti di degustazione di vini nelle Botegas. Le escursioni a Viele sono invece romantiche e selvagge, ad altezze di circa 1000 metri che passano attraverso le pinete e vanno verso il mare; tra queste, il tour che va da Masca a Playa de Masca. I pini delle Canarie hanno aghi particolarmente lunghi, con i quali assorbono l'umidità che proviene dal mare.

Tenerife - Pico Viejo 

La vista sulla valle Orotava, che comprende colonne di basalto vulcanico chiamate canne d'organo, è unica e indimenticabile. Il naturalista e giramondo tedesco Alexander von Humboldt venne così ammaliato da questa zona ricca di vegetazione da averla addirittura comparata ai paesaggi del Golfo di Genova e del Nepal.

Molte delle escursioni più lunghe spesso portano in monti e vallate percorsi solo da asini, ma offrono le migliori viste sull'Oceano Atlantico e sulle altre Isole Canarie possiate desiderare. Si tratta di un'esperienza indimenticabile: vedere, al mattino, le nuvole sollevarsi sull'Oceano e le isole circostanti ergersi lentamente dalle acque.

Un consiglio: non dimenticate le bottiglie d'acqua. Il sole scotta, e a questa altezza è difficile trovare ombre in cui ripararsi.

Parco Nazionale di Teide, Tenerife, Isole Canarie 

Dopo la salita attraverso le foreste di pini, sarete soli su una lunga distesa polverosa, dove troverete meraviglie vulcaniche nella forma di colonne di sabbia, minareti di tufo e formazioni rocciose apocalittiche. E' da provare almeno una volta nella vita, ma non dimentichiamo che arrivare fin lì è comunque estremamente stancante. Quindi, prendete coraggio: l'avventura varrà tutta la pena.

Suggerimenti per il trekking a Tenerife: 

  • Barranco del Infierno
  • San Juan del Reparo
  • Cruz del Carmen 
  • Las Carboneras
  • Parco Nazionale El Teide
  • Teno-Gebirge
  • Masca
  • Orotavatal
  • Cañadas      

Snorkeling e immersioni subacquee sulla costa selvaggia

Le isole vulcaniche sono ideali per le immersioni, perché quello che vedete sulla terra - gole fantastiche, grotte e speroni montani, prosegue sotto la superficie dell'acqua. In questo sorprendente paesaggio sottomarino montuoso si sono sviluppate una flora e fauna estremamente versatili.

Grazie alla loro vicinanza all'Africa, alle influenze del Mediterraneo e anche alle correnti che vengono dal Sud America, le Isole Canarie offrono numerose zone interessanti per i sub e per gli snorkeler

 Playa El Bollullo, Tenerife, Isole Canarie

Durante queste emozionanti immersioni, non è difficile scoprire grotte e canyon. Sulle pareti rocciose sono appese spugne decorative e crescono gorgonie colorate. Tenerife è, come le altre Isole Canarie, un paradiso per murene e varie specie marine. E' difficile non trovare un'impressionante vita marina durante un'immersione.

Pesci predatori come il barracuda, il tonno e lo sgombro nuotano nel mare più aperto, lontano dalla costa. Intorno alle scogliere rocciose sono stati trovati anche sciami di sarpe e pesci pappagallo. Infine è possibile incontrare tartarughe, polpi, castagnole e giocosi delfini in tutto l'Oceano che circonda Tenerife.

Immersioni a Tenerifa 
Per chi vuole tentare per la prima volta un'immersione o vuole semplicemente provare lo snorkeling, Tenerife è certamente una meta perfetta. L'isola è anche una delle migliori piattaforme di pesca in Europa e nel mondo. Anche vicino alla costa si trovano luoghi ideali per lo snorkeling, intorno agli affioramenti rocciosi.

Punti di immersione a Tenerife:

  • Bajamar 
  • Charco del Viento
  • Costa Adeje
  • Playa Espaghetti
  • El Médano
  • Garachico
  • Las Gaviotas
  • Los Cristianos
  • Mesa del Mar    

Zone per il surf a Tenerife

L'isola di Tenerife ha una costa che si snoda per 400 Km. Molte sezioni della costa rocciosa sono ancora incontaminate e selvagge. Tra le scogliere, comunque, è possibile trovare piccole spiagge sabbiose adatte al surf. Accade spesso che i delfini si avvicinino ai surfisti per giocare: un'esperienza indimenticabile.

Playa de Las Teresitas, Tenerife, Isole Canarie 

In parte, grazie alla sua sensibilità tropicale, Tenerife ha le caratteristiche di un'isola Caraibica, Le spiagge su quest'isola vulcanica sono in gran parte coperte da sabbia nera vulcanica. Lo spettacolo selvaggio delle formazioni rocciose e della fine sabbia lavica ha un fascino tutto particolare.

Per raggiungere le remote spiagge da surf come Igueste de San Andreas (sulla costa nord-orientale vicino Santa Cruz) vi consigliamo di noleggiare una macchina. Chi cerca un'atmosfera particolarmente vacanziera in mezzo a persone che la pensano allo stesso modo, dovrebbe visitare il paradiso dei surfisti di Tenerife, El Medapo, facilmente accessibile da Las Americas. In contrasto con i villaggi turistici vicini e alle catene alberghiere, qui si è stabilita un'autentica comunità isolana di hippie, che è molto conosciuta dai surfisti di tutto il mondo.

Windsurf, Kitesurf e Bodyboard a Tenerife

Il posto migliore per praticare windsurf è, anche in questo caso, El Medano, nella zona sud-orientale di Tenerife, che può essere raggiunto dall'Aeroporto Sud nel giro di dieci minuti. A causa dei venti costanti e delle condizioni del terreno, è una zona abbastanza semplice anche per i principianti. Medano è costituito da due baie. 

I windsurfer sono entusiasti di El Medano, poiché qui la velocità del vento arriva fino a 9 Beaufort. In estate si può contare su un flusso costante degli alisei di nord-est, che quasi sempre promettono una buona giornata di surf.

I migliori mesi per il windsurf vanno da Maggio a Settembre. A metà estate (da Giugno ad Agosto), il vento è più forte. Per i principianti e i freestyler sarebbe consigliabile tenersi sulla parte destra, sulla spiaggia Playa El Medano. I più esperti, invece, potrebbero cercare condizioni ancora più estreme allontanandosi dalla spiaggia.

 El Medano, Tenerife, Isole Canarie

Situata più ad Est, troviamo la baia di Playa del Cabezo, dalle condizioni ideali per il windsurf. Se il vento soffia da sinistra, crea delle onde belle e lunghe che rimangono piuttosto stabili.. In quel periodo vengono normalmente disputati i campionati nazionali, pertanto la zona è molto popolare.

Le coste di Tenerife, anche dove si trovano le spiagge sabbiose poco profonde, non sono da sottovalutare. Sono infatti piene di rocce, pietre e caverne sottomarine, pericoli consistenti per chi pratica surf, e capitano anche forti correnti. Chi non conosce bene la zona, dovrebbe prestare molta attenzione e magari consultare qualcuno del luogo o una guida, per evitare incidenti. Per il resto, le regole sono le stesse del resto del mondo: rispettare i surfisti locali e osservare le norme di buoncostume. Tra i surfisti esiste anche una sorta di classifica di precedenza, nella quale i locali si pongono in vantaggio. E' quindi necessario utilizzare un po' di tatto.

Un'altra località popolare per il surf è Las Americas, dove i surfisti e soprattutto quelli che praticano bodyboard si divertono durante l'inverno. Qui si trovano regolarmente onde di media altezza, e a volte onde altissime. I windsurfer dovrebbero cercare il loro personale accesso al mare, per non confondersi con la comunità di surfisti che qui spadroneggia.

Las Americas si trova nel centro turistico dell'isola ed è molto ben frequentate. Il vento soffia da ovest, e il posto migliore, Playa la Tejita, è facilmente raggiungibile dal lungomare. Qui il vento soffia intensamente, e il luogo è molto popolare tra i kitesurfer.

Las Americas, Tenerife, Isole Canarie

Il miglior posto per il bodyboarding è invece La Machacona, grazie alle onde difficili da cavalcare. Qui infatti le onde si muovono molto rapidamente in direzione delle rocce, infrangendosi su di esse con forza. Questa zona è consigliata soltanto ai bodyboarder più esperti.

Bodysurf a Bolonia, Tenerife, Isole Canarie 

 
Zone per il surf a Tenerife

Almáciga -  Buona per i principianti, ma c'è da prestare attenzione ad un leggero risucchio marino

Los dos Hermanos -  Avanzata. Le onde vanno da sinistra a destra, costanti. Abbastanza sicura quando altre zone non sono navigabili.

Bajamar -  Avanzata, picchi di onde più alte sul lato Est della baia.

El Socorro -  Zona molto sicura e adatta a qualsiasi livello.

Igueste de San Andrés – ad Est di Santa Cruz. Con la bassa marea non è praticabile a causa delle grosse pietre. Quando le condizioni sono favorevoli è molto frequentata, quindi è consigliabile avviarsi la mattina presto.

Appartamento a Granadilla de Abona (El Médano)

  • 2 camere
  • posti letto 4
  • 2 bagni
  • 1 bagno
  • 65 m² vivibili
  • 25 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Patio
Id: 57312 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 553/settimana € 79/notte Mostra dettagli

Villa a Santa Cruz de Tenerife

  • 3 camere
  • posti letto 8
  • 3 bagni
  • 172 m² vivibili
  • 100 m² terrazza
  • 927 giardino m²
  • Piscina privata
  • Piscina riscaldata
  • Wi-Fi
Id: 56459 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.190 - 2.100/settimana   Mostra dettagli

Studio a La Laguna

  • 1 camera
  • posti letto 2
  • 1 bagno
  • 45 m² vivibili
  • 20 m² terrazza
  • 80 giardino m²
  • Wi-Fi
  • Barbeque
  • Parcheggio
Id: 39391 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 504/settimana € 72/notte Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.