Guida ai musei di Valencia

La città di Valencia offre ai turisti luoghi speciali da visitare con molte attrazioni, e tra queste ricopre un ruolo fondamentale il suo imponente patrimonio culturale. Seguiteci tra le bellezze della terza città della Spagna, per scoprire alcuni dei suoi 35 musei; potrete assaporare un'atmosfera fatta di arte, cultura e storia, in uno scenario ricco di tradizioni. Abbiamo scelto di presentarvi i musei da visitare durante il vostro soggiorno in questo splendido territorio, che accoglie capolavori di grandi maestri, un interessante artigianato e numerose esposizioni d'arte contemporanea. Il più grande museo della scienza in Europa convive con tradizioni satiriche e scherzose, sempre molto popolari ed allegre come "Las Fallas".

IVAM - Istituto Valenciano d’Arte Moderna

L'Istituto Valenciano d'Arte Moderna, conosciuto come IVAM, contiene più di 11.000 opere d'arte in mostra permanente, che comprendono: dipinti, disegni, sculture e fotografie. Il pittore Joaquin Sorolla, nativo della città, Julio Gonzalez e Pablo Picasso sono solo alcuni nomi che sono già stati esposti varie volte in diverse mostre. Potrete concedervi anche una pausa in totale relax, al caffè del museo, prima di una nuova visita.

Ogni mese vengono organizzate delle iniziative culturali completamente gratuite, come ad esempio la presentazioni di libri e poesie, e numerose proiezioni cinematografiche. Avrete la possibilità di partecipare all'esibizione dal vivo di gruppi emergenti che promuovono nuove produzioni musicali, ed apprezzare opere della tradizione locale.

Nel seminterrato è possibile visitare una vasta sezione delle antiche mura medievali della città, che è stata scoperta durante gli scavi per la costruzione del museo. Gli amanti dell'arte e della cultura, oltre agli studenti, hanno a disposizione una biblioteca che ospita circa 47.000 documenti, che possono essere liberamente consultati.

Indirizzo : IVAM, Calle Guillem de Castro, 118, Valencia. 

Sito Internet : https://www.ivam.es/

Il Museo della Cattedrale di Valencia

La Cattedrale di Santa Maria di Valencia è un'attrazione turistica imperdibile per chi visita la città. Il suo museo è stato creato nel 1761 e si trova nel cuore della cappella del "Santo Cáliz". Ci sono dipinti del XV e XVI secolo, tra cui due opere del celebre pittore Goya, realizzato nel 1799. La cattedrale è stata eretta sul sito di una vecchia moschea, che era stata a sua volta edificata su un antico tempio romano. Questa chiesa domina la Plaza de la Reina, ma la sua altezza si staglia su tutta la città. Si consiglia vivamente una visita al campanile "El Miguelete", che con i suoi 51 metri di altezza, offre un magnifico panorama sulla città. Per raggiungerla però, dovrete salire una scalinata con 207 gradini!

Indirizzo : Plaza de la Reina,  46003 Valencia.

Città delle Arti e delle Scienze - Museo della scienza Príncipe Felipe

La Città delle Arti e delle Scienze di Valencia è una delle attrazioni più importanti della città; questo è più di un semplice museo, è un complesso architettonico futurista, composto da diversi edifici. Il Museo della Scienza Principe Felipe è uno di questi, ed accoglie la storia dello sviluppo tecnologico e scientifico dagli albori, fino alla contemporaneità. Occupa oltre 26000 metri quadrati di spazio espositivo, con la possibilità di visite interattive, molto coinvolgenti e divertenti. Questo lo rende il più grande museo della scienza in Spagna. All'interno di questi spazi si trova la sezione degli Studi Oceanografici, in cui è presente un acquario imponente, e l'Hemisferic, che è dotato di un cinema IMAX. Le aree denominate Agorà ed Umbracle invece, ospitano numerosi spettacoli di ogni genere. È possibile affittare una casa vacanze al mare a Valencia, e trascorrere con la propria famiglia una giornata divertente presso la Città delle Arti e delle Scienze.
 
Indirizzo : Avenida Autopista del Saler 1-7 46013, Valencia.

Museo Fallero 

Questo museo è legato al festival de Las Fallas de Valencia, una delle feste più incredibili d'Europa, che si svolge ogni anno in città nel mese di Marzo. Durante tutto l'anno si costruiscono delle statue giganti, a carattere satirico, ed il 15 marzo nel momento della "Plantà", si allestiscono delle aree lungo le strade, dove verranno poi bruciate durante la "Cremà", ossia la sera del 19 marzo, quando avrà termine la festa. Dal 1934 i "ninots" e le "fallas infantiles", cioè le statue meno imponenti, vengono selezionate ogni anno con un voto, peressere salvate dalle fiamme. Successivamente vengono esposte in questo museo, in una grande collezione. Il Museo Fallero si trova in un ex convento che è stato utilizzato anche come caserma ed ospedale militare durante la guerra, che ora è situato vicino alla Città delle Arti e delle Scienze.
 
Indirizzo : Museo Fallero, Calle Monteolivete, 4, Valencia 

Centro Del Carmen: Cultura Contemporanea

Questo antico monastero, situato nel cuore del centro storico, è stato fondato nel 1281, e recentemente è stato trasformato in uno spazio culturale per l'arte contemporanea, chiamato Centro del Carmen. Il Consorzio dei Musei di Valencia (CMCV) organizza e gestisce un vasto programma di attività e mostre temporanee. Questo splendido edificio è composto da ampie camere, con vista su un cortile ed un giardino interno. In alcune di queste stanze è stato ricavato uno spazio totalmente dedicato ai bambini.
 
Indirizzo : Calle Museo, 2, 46003 Valencia / España
 
Sito internet : http://www.consorcimuseus.gva.es/centro-del-carmen/

Casa de las Rocas : Museo del Corpus Christi 

Questo spazio è interamente dedicato alla celebrazione del Corpus Domini, una tradizione questa, ancora profondamente radicata a Valencia, che conserva un ampio spazio nella vita sociale di questa città. La sua origine risale al 1434, ed è nata per preservare i diversi oggetti utilizzati durante la manifestazione religiosa. Celebrata ogni anno nel mese di giugno nel cuore del centro storico, questo evento è caratterizzato da processioni composte dai membri delle diverse confraternite, che accompagnano sontuose carrozze che trasportano icone religiose. Sono proprio queste le statue che si trovano esposte nel museo, dove sono anche venerate. In queste stanze si potrà apprendere tutta la storia della celebrazione del Corpus Domini, contemplando da vicino la passione valenziana per la tradizione. Ideale per tutta la famiglia!

Indirizzo : Calle Roteros, 8 - 46003 - Valencia

Museo delle Belle Arti di Valencia

La sede del Museo di Belle Arti di Valencia si trova nell'elegante palazzo di San Pio V, costruito tra il XVII ed il XVIII secolo. Presenta la più importante collezione di dipinti della città ed è un museo di riferimento per tutta la Spagna. Offre la possibilità di ammirare capolavori come Diego Velazquez, El Greco, Goya, Joaquin Sorolla e Ribera. La collezione del museo ha avuto inizio nel 1768 e successivamente si è gradualmente arricchita con dipinti, incisioni e sculture durante l'arco di molti anni.

Adiacente al museo, è presente un ristorante dove, se lo desiderate, potrete degustare tapas eccellenti ed altri piatti tipici.

Indirizzo : Museo de Bellas Artes, Calle San Pio V, 9, Valencia.

Sito Internet : http://www.museobellasartesvalencia.gva.es/

Museo delle Scienze Naturali di Valencia

Situato nel cuore dei bucolici "Jardines de Viveros", questo museo è l'ideale per tutta la famiglia. Qui infatti vengono illustrate in un percorso a tappe, le diverse fasi della storia del nostro pianeta, attraverso numerosi fossili e scheletri di dinosauri. Il museo è stato particolarmente curato per approfondire lo studio e la ricerca delle scoperte a carattere regionale, nonché l'analisi dell'ambiente e dell'ecosistema locale.

Indirizzo : Museo de Ciencias Naturales, Jardines de Viveros, Valencia.

Sito internet : http://www.mncn.csic.es/

MuVim: Museo Valenziano d'Illustrazione e della Modernità

Il Museo Valenziano d'Illustrazione e della Modernità fu costruito sui resti di alcuni importanti edifici storici. Il contrasto tra la sua architettura modernista e quella più classica dei palazzi storici ai suoi lati, rendono questo edificio molto speciale per la sua originalità. Ospita varie mostre temporanee durante tutto l'anno, con varie tematiche, che spaziano dalla progettazione, alla fotografia, al design ed anche alla pubblicità. Il museo accoglie i movimenti che sono un riferimento nell'arte contemporanea, per lo sviluppo di nuovi concetti ed idee. Una visita ricca di stimoli ed iniziative, che sicuramente vi catturerà! Questo museo si trova non lontano dal mercato centrale di Valencia, luogo ideale per gustare deliziosi piatti tipici locali.

Indirizzo : Gillem de Castro, 8 / Quevedo 4, Valencia.

Sito Internet : http://www.muvim.es/

Museo Nazionale della Ceramica

La Spagna è famosa per le sue ceramiche ed i mosaici tradizionali. Se volete saperne di più ed ammirare alcuni esempi sorprendenti di questa arte antichissima, allora non dovrete assolutamente perdervi il Museo Nazionale della Ceramica. Qui è possibile visitare anche una grande esposizione di mobili ed abiti tradizionali, ma anche molti manufatti di vita quotidiana, che mostrano particolari tecniche decorative.
 
Il museo è ospitato nel magnifico palazzo della Marchesa di Dos Aguas, ed è risalente al XVIII secolo. Gli appassionati di storia dell'arte e di storia dell'architettura, possono ammirare pareti decorate con suntuosi stucchi ed eleganti affreschi. Tutti i mobili e le opere d'arte presenti nel palazzo, mostrano lo stile di vita modano che caratterizzava l'aristocrazia valenciana del tempo. Il palazzo è uno dei gioielli architettonici di Valencia, ed uno dei migliori esempi di Rococo. In questo stile barocco abbondano le rappresentazioni di Ercole, influenzate da Michelangelo.
 
Indirizzo : Calle Poeta Querol, 2, Valencia 
 
Sito Internet : https://www.mecd.gob.es/mnceramica/

Museo della Preistoria

Il Museo della Preistoria fu fondato nel 1927 per studiare e conservare il patrimonio archeologico della regione. Sono esposti numerosi reperti archeologici, come ossa, monete, attrezzi e ceramiche. Tutto è catalogato in dettaglio in un percorso diviso in stanze, ognuna delle quali corrispondente ad un'era. Al primo piano si trovano le sale espositive permanenti dedicate all'epoca paleolitica, neolitica e bronzea. Al secondo piano, si trovano i reperti dedicati all'evoluzione dei costumi all'interno della penisola iberica, ed all'influenza dell'impero romano.

Indirizzo :  Corona, 36 (Centre Cultural La Beneficència)

Sito internet : http://www.museuprehistoriavalencia.es/web_mupreva/?q=fr 

Potete richiedere la Carta Turistica di Valencia per risparmiare sui mezzi pubblici, e avere sconti od accesso gratuito a vari musei ed attrazioni. Alcuni musei offrono l'entrata gratuita di domenica e nei giorni festivi.
 
Valencia ha molti musei interessanti da visitare. Potrete abbinare rilassanti visite culturali con la famiglia, a divertenti giornate in spiaggia! Approfittate di questo per scoprire le nostre case vacanze a Valencia, alcune situate a pochi passi dai musei più interessanti della città.
 

Attico a Valenzia citta (Ciudad de las Artes y las Ciencias)

  • 3 camere
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 114 m² vivibili
  • 40 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Lavatrice
Id: 39978 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 490 - 1.200/settimana € 70 - 171/notte Mostra dettagli

Appartamento a Valenzia citta (centro di Valenzia)

  • 3 camere
  • posti letto 4
  • 2 bagni
  • 80 m² vivibili
  • 10 m² terrazza
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Mobili da terrazza
  • Aria condizionata
Id: 39957 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 530 - 1.225/settimana € 80 - 175/notte Mostra dettagli

Appartamento a Valenzia citta (centro di Valenzia)

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 100 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Ascensore
  • Lavatrice
Id: 47183 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 357 - 1.918/settimana € 51 - 274/notte Mostra dettagli

Commenti

X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.