Le spiagge più belle di Fuerteventura

Aggiornato 28 ottobre 2013

Con quasi quattrocento chilometri di costa ed una temperatura media annuale sempre intorno ai 22°, Fuerteventura è un vero paradiso per le vacanze al mare.

Arrivando sull'isola, gli amanti della vita in riva la mare avranno solo l'imbarazzo della scelta: da splendide spiagge urbane, a calette isolate, a tratti di costa selvaggia perfetti per gli sport acquatici; ci sono spiagge per tutti i gusti. Con un solo denominatore comune: qui è la natura la vera protagonista.

Se avete intenzione di andare alla scoperta del litorale e volete avere la certezza di non perdervi le spiagge più belle, date un'occhiata ai nostri suggerimenti.

Corralejo

Corralejo - Fuerteventura

Insieme a Caleta de Fuste, Corralejo è in assoluto una delle località turistiche e residenziali più popolari di Fuerteventura. Situata sull'estremo nord-orientale dell'isola, proprio di fronte alla tropicale Isla de Lobos, vanta una serie di spiagge magnifiche, molte delle quali famose tra gli appassionati di surf di tutto il mondo.

A pochi metri dal cuore della cittadina si trova la popolare spiaggia di Corralejo Viejo, caratterizzata da acque cristalline e dotata di tutti i servizi. Se però cercate un po' più di spazio e tranquillità, potete dirigervi a Grandes Playas, un amplissimo arenile di sabbia finissima e acque turchesi lungo quasi quattro chilometri e largo una sessantina (virtualmente suddiviso in spiagge e cale dai nomi diversi), situato a poche centinaia di metri a sud-est del centro.

Cofete

Fuerteventura - Playa Cofete

Per molti, la spiaggia più bella di Fuerteventura. Si trova nella parte sud dell'isola, sulla penisola di Jandia, e non è sicuramente tra le spiagge più facili da raggiungere; una buona notizia per chi vi arriva in cerca soprattutto di natura, tranquillità ed un silenzio rotto solo dalla musica suonata dell'oceano.

L'arenile ha un aspetto totalmente vergine ed incontaminato. L'isolamento che lo caratterizza invita molti a lasciare il costume nello zaino, ma data l'ampiezza della spiaggia, anche chi non è un nudista praticante avrà modo di trovare il posto giusto per passare una giornata in assoluta tranquillità.

Da segnalare che spesso la spiaggia risulta ventosa o caratterizzata da un moto ondoso che scoraggia i bagnati abituati alle calme acque del Mediterraneo. Ma vale davvero la pena passare qui una giornata di mare; l'arenile circondato da montagne, la sabbia dorata e finissima, la temperatura dell'acqua superiore ai 20° in ogni periodo dell'anno, rappresentano un richiamo irresistibile per chi cerca una spiaggia suggestiva ed allo stesso tempo paradisiaca. 

Sotavento

Sotavento - Fuerteventura

Il paradiso del windsurf. Questa incredibile spiaggia di sabbia bianca di quasi sette chilometri di lunghezza è tra le più famose al mondo tra gli appassionati di questo sport. Grazie alle eccellenti condizioni meteomarine, ogni anno vede lo svolgimento di diverse competizioni di livello mondiale riservate a windsurf e kite, e quasi in ogni stagione l'arenile è frequentato da decide e decine di sportivi, attirati qui dalla fama che gode la spiaggia e dalla presenza di un fornitissimo centro noleggio.

L'atmosfera stessa che si respira appena arrivati è incredible. Situata in un paesaggio desertico, con alle spalle una suggestiva cornice montagnosa e con l'arenile che si stende per chilometri, Sotavento offre un paesaggio unico, da confini del mondo.

Esmeralda

Esmerelda

Esmeralda è il fiore all'occhiello della Costa Calma, una località turistica affacciata sul litorale sud-ovest dell'isola e benedetta da un Oceano Atlantico per l'occasione particolarmente benevolo. Per dirla tutta, il paesaggio costiero della zona, caratterizzato da spiagge di sabbia fina circondate da palmeti ed acque tranquillissime, fa pensare a volte ad una rilassante insenatura caraibica protetta dal moto ondoso da una barriera corallina.

La spiaggia non è particolarmente ampia (è lunga circa quattrocento metri e larga una trentina) però sullo stesso tratto di litorale si trovano diversi altri arenili, per cui trovare un angolo tranquillo per stendere l'asciugamano non è mai un problema.

La spiaggia offre affitto ombrelloni, noleggio attrezzature nautiche, parcheggio e parco infantile, e ad un estremo dell'arenile si trova uno dei chiringuitos più apprezzati dell'sola.

Gran Tarajal

Gran Tarajal

La costa di Fuerteventura è punteggiata da una miriade di spiagge vergini, perfette per lasciare da parte lo stress ed i rumori cittadini e godersi in pace il sole e la natura. Se però cercate anche un po' di comodità, non mancano spiagge urbane che, pur rimanendo luoghi da sogno, sono in grado di offrire tutti servizi.

Gran Tarajal è una di queste. Situata lungo la costa sud-est dell'isola, è stata premata con la Bandiera Blu e vanta uno scenografico arenile di sabbia scura lungo quasi settecento metri, costeggiato da un piacevole lungomare. Dispone di servizio di soccorso, acesso disabili, docce, spogliatoi e, grazie alla vicinanza del centro urbano, numerosi ristoranti dove gustare un piatto dell'ottimo pesce locale.

Esquinzo

Esquinzo

Da non confondere con la più turistica Ezquinzo-Butihondo, situata lungo la costa sud dell'isola, questa splendida e selvaggia spiaggia si trova all'interno del territorio municipale de La Oliva, lungo la costa nord occidentale di Fuerteventura.

Si trova a circa sei chilometri dal centro urbano più vicino, ed è perciò il luogo ideale per allontanarsi per un po' dalla civiltà, nonostante non si tratti precisamente di una spiaggia deserta; le invidiabili condizioni d'onda la rendono infatti una vera calamita per i surfisti, che accorrono numerosi ad ogni mareggiata.
I dintorni sono attraversati da diversi sentieri, perfetti per gli appassionati di trekking.

Ajibe de la Cueva

El Aljibe de la Cueva

Conosciuta anche come La Escalera, questa fantastica spaggia di più di un chilometro di lunghezza si trova ai piedi di uno sperone di roccia che corre parallelo al mare in una zona naturale vergine situata lungo la costa nord-ovest dell'isola, a pochi chilometri a sud del paesino de El Cotillo.

Anche questa spiaggia, come molte del litorale nord-ovest di Fuerteventura, è frequentata da surfisti, perciò non meravigliatevi se qualche onda arriva a vivacizzare la vostra nuotata. A parte il parcheggio situato ad una cinquantina di metri dalla spiaggia, i servizi e le comodità sono completamene assenti.

La Concha

La Concha

Una delle spiagge più fotografate dell'isola, situata a poche centinaia di metri a nord de El Cotillo.
A differenza di altre spiagge della zona, le acque sono in genere tranquille. L'arenile di sabbia fina è lungo circa duecento metri e largo una cinquantina, ed è frequentato sia da nudisti che da bagnanti tradizionali. I servizi sono scarsi, ma sono comunque presenti dei chiriguitos dove procurarsi cibo e bevande.

 


Visualizza La spiagge più belle di Fuerteventura in una mappa di dimensioni maggiori