Le migliori zone dove dormire a Barcellona

Barcellona appassiona ed affascina chi la visita. Sarà la sua magica architettura modernista o i suoi famosi monumenti, oppure la sua atmosfera frenetico e vibrante, o le sue spiagge ed il suo fantastico clima...Forse non esiste una risposta definitiva e valida per tutti, ma di sicuro la città riesce magicamente a catturare chi desidera scoprila.
 
Abbiamo percorso la città in lungo e in largo ed ascoltato le opinioni di chi la conosce bene; vi offriamo qui una guida alle migliori zone dove alloggiare a Barcellona per una vacanza in famiglia, per un soggiorno economico, per una vacanza dedicata alle feste feste ed al divertimento e per molto altro ancora. Proseguite nella lettura e scegliete la zona della città che più si adatta alle vostre esigenze e preferenze.
 
Antico Hospital de San Pau - Barcellona

Scoprite il centro storico di Barcellona

L'antica città romana fortificata di Barcino, all'origine della moderna Barcellona, si estendeva lungo quella che oggi conosciamo come Ciutat Vella, ovvero il centro storico. La maggior parte della cinta muraria originale è stata distrutta nel corso dei secoli, ed al suo posto troviamo oggi ampie strade, come Las Ramblas, dove l'essenza e la storia di Barcellona sono comunque rintracciabili e vive, e dove passeggiare è un piacere.
 
Il più antico quartiere di Barcellona ancora visitabile è il Gótic, che si estende dal mare fino a Plaza de Cataluña. È costituito da un labirinto di stradine lastricate, antichi edifici in pietra, monumenti di origine romana romani e molte altre attrazioni, come la Cattedrale, ​​il Tempio di Augusto, la Plaza del Rey, la Grande Sinagoga, ​​la Plaza Sant Jaume, la Plaza del Pi ... Scegliete la vostra casa vacanze nel Quartiere Gotico e godetevi la sua atmosfera romantica, i ristoranti ed i numerosi negozi di artigianato. Se desiderate poi viaggiare indietro nel tempo, dovrete solo recarvi a MUHBA (il mueseo dedicato alla storia della città) ed esplorare le rovine romane sotterranee di Barcino.

Via del centro storico di Barcellona

Dalla parte opposta di via Laietana si trova il quartiere medievale di Barcellona, ​​il Born. Come nel quartiere Gótico, anche qui abbondano i luoghi affascinanti e gli angoli da scoprire con calma. Vale sicuramente la pena visitare la Basilica di Santa María del Mar ed il Palau de la Música Catalana, oltre naturalmente al famoso Museo Picasso, il curioso Museo del Cioccolato ed il Museo delle Culture del Mondo. A poca distanza troverete poi l'Arco del Triomf ("Arco del Trionfo") ed il Parco della Ciutadella con i suoi musicisti ed artisti di strada, entrambe attrazioni molto popolari della zona.
 
Se attraversate la strada venendo dal quartiere Gótico, entrerete nel Raval, il quartiere più cosmopolita di Barcellona. Da non perdere il giardino interno dell'antico ospedale di San Pau, ed il bellissimo mercato modernista di Sant Antoni, appena ristrutturato. Nella zona vale inoltre la pena visitare il Centro per la Cultura Contemporanea (CCCB), ed uno dei musei dedicati all'arte moderna più importanti di Spagna (e vera e propria calamita per gli skater di tutto il mondo grazie alle sue strutture in cemento): il MACBA. L'intera Ciutat Vella è perfettamente collegata da mezzi pubblici, quindi è molto comodo soggiornare nel centro di Barcellona per visitare la città senza neanche accorgersene.

Patio della Cattedrale di Barcellona

Dove alloggiare a Barcellona per visitare la città

Il patrimonio di Barcellona è tale che molti dei luoghi di interesse si trovano fuori dalla città vecchia. Per questo motivo, il quartiere dell'Eixample, situato ad un passo dalla Ciutat Vella ed a poca distanza dal mare, è una delle migliori aree per visitare la città. Nel cuore dell'Eixample si trova l'opera più famosa di Gaudí, la Sagada Familia. Si prevede che questa opera faraonica e spettacolare venga completata nell'anno 2030, ma nonostante sia incompleta, questa incredibile costruzione è già da anni diventata una visita obbligata, vero e proprio simbolo della città.
 
Sempre nell'Eixample, a poca distanza dalla Sagrada Familia, troviamo un altro monumento modernista, meno conosciuto ma altrettanto sorprendente: l'Hospital de San Pau y Santa Creu. Non perdetevi poi Casa Batlló e La Pedrera, altre due incredibili opere di Gaudí affacciate sul Passeig de Gracia, una delle vie più note della città, e Plaza de España, affollata soprattuto al tramonto ​​grazie allo spettacolo di luci e suoni offerto dalla vicina Fontana Magica situata nei pressi del Montjuïc. Soggiornate vicino a Plaza España ed avrete tutto: la tranquillità del Montjuïc, ed il ritmo frenetico della città.

Barcellona - Vista dei giardini dell'Hospital de Sant Pau i Santa Creu

Sicuramente vorrete visitare Parc Güell, il parco che Gaudí ha progettato pensando all'aristocrazia di Barcellona e dove abitò per trovare ispirazione. Dalle sue terrazze potrete vedere tutta Barcellona ed il Mar Mediterraneo e potrete passeggiare tra le sue meravigliose colonne, caratterizzate dagli insoliti motivi ispirati al mondo animale, come la famosa scala con la salamandra, ormai diventata uno dei simboli della città. Vicino al Parc Güell si trovano i bunker della città, recentemente rinnovati e dai quali è possibile godere di fantastici panorami. Se alloggerete in centro a Barcellona potrete spostarvi facilmente in metropolitana, e se siete abbastanza fortunati da soggiornare a Gracia, potrete raggiungere il quartiere centrale con una semplice passeggiata.
 
Un altro dei luoghi più visitati di Barcellona è lo stadio del Barça, il Camp Nou. È situato un po' fuori mano, ma è ugualmente raggiungibile dal centro con una breve viaggio in metropolitana. Se quello che desiderate è assistere ad una partita del Barcellona nel suo stadio, non perdete l'opportunità di prenotare una casa vacanze vicina al Camp Nou.

Spiaggia di Barcellona

Dove alloggiare vicino al mare a Barcellona

Poche città sono in grado di combinare un'atmosfera moderna e cosmopolita ed una intensa vita culturale con il facino offerto da chilometri di spiagge dotate di tutti i servizi dove si può ancora percepire il fascino di una antica città mediterranea.
 
Le spiagge di Barcellona si trovano nel cuore stesso della città, a pochi passi dal centro storico ed ottimamente collegate ad esso grazie allo splendido lungomare. Se visitate la città e desiderate una vacanza fatta anche di mare, oltre che di divertimento e viste culturalli, non dovete fare altro che cercare una casa vacanze nella zona della Barceloneta; questo antico quartiere di pescatori situato appena a nord-est del centro offre spiagge lunghissime, servizi completi ed un'atmosfera vivace praticamente ad ogni ora del giorno e della notte.
 
La zona del Poble Nou è un'altra ottima opzione per godere del carattere marinaro di Barcellona. Il quartiere è un po' più tranquillo rispetto alla Barceloneta, ed ultimamente è molto in voga grazie ai suoi numerosi ristoranti e bar.

Lungomare della Barceloneta

Soggiornare a Barcellona con bambini

Barcellona è una città perfetta per chi viaggia con bambini. Le zone pedonali, le piazze, i musei, ed un gran numero di parchi rendono questa città una destinazione molto comoda per viaggiare in famiglia.
 
In questa guida di Barcellona abbiamo già menzionato il quartiere di Gracia, che è caratterizzato da case basse, strade lastricate, mercati artigianali e molti luoghi dove incontrare ed interagire con la gente del luogo, più che ocn latri turisti. Se la vostra casa vacanza si trova a Gracia, vi trovete immersi in uno dei quartieri più alla moda della città, con molti negozi ecologici, di artigianato, boutique, ristoranti internazionali ed ampie zone pedonali dove passare le giornate all'aperto.

Barcellona - Parc Guell
 
La zona migliore per soggiornare a Barcellona con i bambini per chi privilegia la comodità è probabilmente l'Eixample. Questo esteso quartiere sorto a metà del diciannovesimo secolo, è oggi una delle migliori zone residenziali della città; offre servizi ed abbondanti aree commerciali, numerosi spazi aperti, parchi ed marciapiedi molto gampi, dove è possibile passeggiare in sicurezza. La sua interessante architettura modernista è una delle sue principali attrazioni; alcune sue costruzioni rappresentano delle vere e proprie opere d'arte, con forme molto raffinate, soffitti alti, balconi finemente decorati e bellissime vetrate, che conferiscono all'ambiente del quartiere un tocco bohémien.
 
L'Eixample è ricco di ristoranti e bar, ed è in generale un quartiere più tranquillo e silenzioso rispetto ad altre zone centrali, come El Born od il Gòtic. Per divertirvi con la vostra famiglia, consultate la nostra guida alle migliori attività per chi viaggia in famiglia a Barcellona. Inoltre non perdetevi i giardini interni del vecchio edificio Universitat, una vera e propria oasi di tranquillità in centro.

Barcellona - Statua di Botero nel quartiere de El Raval

Dove dormire spendendo poco a Barcellona

Come potete immaginare, i quartieri più costosi di Barcellona sono quelli più turistici, ma anche in queste zone troverete alloggi appartenenti a tutte le fasce di prezzo. Se il vostro budget è un po' contenuto, è meglio evitare alloggiare nelle zone più note ed affollate, come quella delle Ramblas, e cercare alternative ai ristoranti delle principali piazze del Gòtic e de El Born, quartieri che attraggono il maggior numero di persone e che offrono in genere servizi a prezzi più alti.
 
Per dormire spendendo poco a Barcellona, ​​basta allontanarsi un pò dal centro per trovare case in affitto a prezzi più convenienti. Un'ottima opzione in questo senso è il Nou Barris. Questo quartiere, che si trova ai piedi del Parco Naturale della Serra de Collserola, non è turistico o particolarmente noto per le sue attrazioni, ma è ricco di aree verdi e ben collegato al centro, per cui affittare una casa vacanza nel Nou Barris è un'ottima scelta se si vuole risparmiare senza perdersi il bello della città.
 
Molti turisti scelgono di soggiornare a Hospitalet de Llobregat e nelle altre cittadine che circondano Barcellona, dato che i collegamenti sono comodi e frequenti, e le case vacanze più economiche.

Ristorante El Nacional - Barcellona

Dove soggiornare per una vacanza di lusso a Barcellona

Forse desiderate una vacanza speciale, senza voler risparmiare sulle spese. Se è così, ecco alcuni suggerimenti per scoprire le migliori zone per godere di una vacanza di lusso a Barcellona.
Una cosa che non si può ignorare è la presenza dell'alta cucina della città, a Barcellona ci sono oltre trenta ristoranti premiati con la Stella Michelin. Tutti offrono cucina di lato livello, con chef di fama internazionale come Martín Berasategui (Ristorante Lasarte) o Albert Adrià (Ristorante Pakta). Assicuratevi di prenotare un tavolo in anticipo.
 
Il Passeig de Gracia è diventato una passerella per ammirare le ultime tendenze della moda internazionale. Qui troverete i negozi e le boutique dei marchi più lussuosi: Chanel, Burberry, Valentino, Manolo Blahnik, ecc. La zona offre inoltre ottime occasioni per gli amanti della gastronomia più raffinata. Da non perdere, El Nacional, un ristorante costituito da diversi spazi, dove è possibile gustare i migliori piatti della cucina spagnola. Per terminare la giornata (o iniziare la serata), si può gustare un cocktail o un'aperitivo su alcune delle terrazze più spettacolari del Passeig de Gracia, accompagnati da Dj mentre si gode di panorami unici sulla città: La Dolce Vista, The Blue View od Alaire Terrace Bar.

Terrazza sul Passeig de Gràcia

Per vivere la notte, non c'è niente di meglio che prenotare l'area VIP in uno dei club più alla moda di Barcellona. Consigliamo la terrazza privata di Shoko, dotata di accesso alla spiaggia e situata ad un passo dagli eleganti appartamenti per le vacanze del Villaggio Olimpico di Barcellona. Da non perdere poi il Carpe Diem Lounge Club, che offre un ambiente esclusivo, decorazioni ispirate a motivi arabi ed un menu cocktail internazionale.

Notti che non finiscono mai a Barcellona

Le migliori feste a Barcellona si celebrano in genere nella zona del porto, negli spazi del Villaggio Olimpico. Highlights Shoko, come abbiamo anticipato, è una discoteca con decorazioni asiatiche, che vi farà ballare al ritmo della migliore musica house, funk ed hip hop; da segnalare poi la discoteca Opium e la discoteca Catwalk, che offre musica house, hip hop e R&B.
 
Il quartiere Gótico offre numerosi bar e discoteche, come il famoso Sidecar o il Jamboree, per il quale è possibile ottenere sconti sui biglietti ed offerte speciali dai promotori che operano vicino alle Ramblas.
 
La notte de El Born ha un'atmosfera diversa. Qui solitamente si preferisce uscire per gustare un bicchiere di vino e qualche tapas in luoghi che sono già diventati dei classici, come la Champañería, il Bar Ruby o il Principessa 23. Eppure non mancano club come il Club Magico o il Bar Cactus Born, che rendono anche questo uno dei migliori quartieri di Barcellona per la vita notturna. Lo stesso si può dire del Raval, con pub bohémien come il Marsiglia, il Big Bang Bar (che regala settimanalmente jam session di jazz e soul), ed il Manchester (che offre la migliore musica indie della città). Soggiornate nel Raval e scoprite la sua energia.

Vita notturna a Barcellona - Sala Apolo

Feste e locali LGBT nell'Eixample

Grazie al gran numero di feste, discoteche ed eventi LGBT che si svolgono a Barcellona, ​​la città è diventata una delle principali destinazioni gay del mondo, allo stesso livello di città come Amsterdam o San Francisco.
 
In questa guida non potevamo non menzionare l'Antigua Esquerra del Eixample, il quartiere più libertario di Barcellona, conosciuto anche come Gaixample. Delimitata dalle vie Balmes, Comte d'Urgell, Gran Via de les Corts e Carrer d'Arago, questa zona è piena di bar, pub e locali per gay e lesbiche (e per tutti coloro che vogliono divertirsi).
 
Ma non tutto finisce al Gaixample; in tutta Barcellona troviamo molti locali orgogliosi di sventolare la bandiera arcobaleno al loro ingresso. Anche nell'ambiente multiculturale del Raval è presente una realtà gay; da non perdere è la festa gratuita "Churros con cioccolato", che si tiene nel pomeriggio una domenica al mese presso la Sala Apolo, o il Festival Circuit, uno dei principali macrofestival gay celebrati in Europa.

Concierto acústico en El Born

I quartieri più sicuri di Barcellona

In generale, Barcellona è una città molto sicura, dove è possibile spostarsi tranquillamente a piedi e con i mezzi pubblici in qualsiasi momento della giornata. Certo, ogni volta che viaggiate in metropolitana assicuratevi di tenere bene la borsa o lo zaino per evitare ladri e borseggiatori, soprattutto nella zona del centro.
 
L'intera area del centro storico è molto sicura e di solito non ci sono grandi alterchi al di là di discussione tra persone che fanno festa. Se state cercando qualcosa di tranquillo, lontano dalle aree della vita notturna ma sempre nel cuore della città, l'opzione migliore è soggiornare nell'Eixample o in Gracia, poiché sono i quartieri più sicuri di Barcellona.
 
Un altro quartiere molto tranquillo e sicuro è Sarrià-Sant Gervasi, la zona in cui le famiglie borghesi di Barcellona costruirono le loro case moderniste per trascorrere le loro vacanze vicino al Parco Naturale di Collserola ed al Tibidabo, con il suo parco di divertimenti ed il tempio. Questa zona era in passato una città indipendente da Barcellona, ​​ma con il passare del tempo è stata inglobata nella sua area urbana ed è oggi perfettamente collegata al centro della città. Ecco perché le case vacanze a Sarriá-Sant Gervasi offrono un luogo tranquillo e sicuro dove soggiornare.

Barcellona - Parque de la Tamarita

Zone da evitare a Barcellona

Continuiamo con le strade (non tanto i quartieri) che dovreste evitare se passate una vacanza a Barcellona. Quasi tutte le zone pericolose di Barcellona si trovano nella periferia della città, nei quartieri dormitorio, dove il traffico di persone e la presenza della polizia è minore che in centro, pur non essendo assente del tutto.
 
L'insicurezza e la povertà tendono ad andare di pari passo, e Barcellona non fa eccezione. I quartieri più poveri della città, come Ciutat Meridiana, Vallbona, Zona Franca o Torre Baró, sono anche i più insicuri. Tutto sommato, ciò non significa che vi debba accadere qualcosa, poiché si tratta pur sempre di quartieri popolati da famiglie e lavoratori. Dovreste evitare anche il parco di Montjuic di notte, poco illuminato e privo di telecamere di sorveglianza o di sicurezza.
 
Nella vicina Hospitalet de Llobregat consigliamo di evitare il quartiere di Sant Cosme, perché è una zona con un alto tasso di criminalità notturna, anche se la sicurezza sta aumentando molto negli ultimi tempi.

Vacanze romantiche a Barcellona

Essendo una città cosmopolita e piena di fascino, Barcellona è una destinazione che attrae migliaia di coppie. Ci sono molti posti dove passeggiare tranquillamente con la persona amata, e non c'è niente di più romantico che attraversare il Quartiere Gotico o El Born al tramonto, scoprendo i suoi angoli meno noti ed i suoi bar nascosti. Il tramonto più spettacolare si può ammirare dal Tibidabo o dalle terrazze del Museo Nazionale d'Arte della Catalogna, che regala viste panoramiche sulla città da godere mentre si sorseggia un buon vino.

State cercando la zona migliore per una passeggiata in coppia a Barcellona? Dirigetevi verso il porto di sera e godetevi la luna che si riflette sul mare, oppure passeggiate per il quartiere di Gracia, e lasciatevi trasportare dall'atmosfera rilassata delle sue piazze nascoste. No perdetevi poi il Monastero di Pedralbes, un gioiello nascosto situato in uno dei migliori quartieri di Barcellona.

Per una fuga romantica, vi consigliamo di soggiornare nel quartiere El Born. Le sue strade e le sue piazze sono ricche di un fascino senza tempo, ed offrono ottimi ristoranti, perfetti per una cena a due. Inoltre, si ad un passo dalla spiaggia, ed a pochi metri dallo splendido parco della Ciutadella e dall'Arco del Triomf.

Barcellona - Terrazza del Palacio Nacional de Arte de Catalunya
Fin qui la nostra guida alle migliori zone per alloggiare a Barcellona; come avete avuto modo di vedere, le opzioni sono quasi infinite. Il luogo in cui deciderete soggiornare dipenderà da come viaggerete e da quali saranno i vostri piani: una vacanza in famiglia a Barcellona, un soggiorno fatto di interminabili serate di festa, o una visita ai luoghi più romantici della città. Vienite a Barcellona ed innamoratevi di lei.

Appartamento a Barcellona citta

  • 2 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 45 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Ascensore
  • Televisione
Id: 52072 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 630 - 1.190/settimana € 90 - 170/notte Mostra dettagli

Villa a Barcellona citta (Sant Andreu)

  • 4 camere
  • posti letto 14
  • 2 bagni
  • 3 bagni
  • 600 m² vivibili
  • 60 m² terrazza
  • 50 giardino m²
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
Id: 39549 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 8.400/settimana € 1.200/notte Mostra dettagli

Appartamento a Barcellona citta

  • 4 camere
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • Aria condizionata
  • Lavastoviglie
  • Lenzuola
  • Asciugamani
  • Televisione
  • Macchina del caffé
Id: 76273 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 266 - 8.227/settimana € 38 - 1.175/notte Mostra dettagli
X


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.