Una vacanza da sogno a L’Escala: le migliori attività!

L’Escala è una delle mete turistiche emergenti in Spagna! A solo un’ora dall’aeroporto di Girona e 90 minuti dalla metropoli culturale di Barcellona, questa città sulla spiaggia offre una vasta scelta di cose da fare, attività culturali, festival tradizionali, riserve naturali e, naturalmente, splendide spiagge. Se non sapete dove andare in vacanza questa estate, visitate l’Escala e rimarrete affascinati da questo fantastico angolo di Spagna!

Spiaggia in Costa Brava

Visita al Museo archeologico della Catalogna

Andare al L’Escala e non visitare il museo archeologico è come andare a Roma e non visitare il Colosseo. Il museo si trova a solo 1 km dal centro della città, all’interno di un importante sito archeologico che è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità. Potrete visitare quello che è rimasto di un antico porto commerciale greco dall’inizio della civilizzazione occidentale, e un foro Romano che era il centro di un’antica cittadella. 

Queste rovine sono le pietre miliari della lunga vita di L’Escala. Fu fondata dai greci come una città strategica per il commercio nel VI secolo a.C. e, successivamente, durante l’occupazione romana, la cittadella fu ristrutturata e arricchita. Intorno al III secolo, i franchi invasero la Spagna e la ricca storia della regione fu dimenticata. Le antiche rovine furono riscoperte solo nel XX secolo, rendendo possibile per tutti visitarle e apprezzare questi importanti reperti storici. 

Nel sito archeologico potete visitare quello che è rimasto di piccole case greche con pavimenti a mosaico, oltre ad un’Agorà (la piazza centrale delle città greche), alcuni resti di una stoà (struttura con un colonnato all’aperto) e la parte sacra della città, dove solitamente si trovavano i templi. Due dei templi che sono sopravvissuti alla prova del tempo sono quelli di Asklepios (dio della medicina) e di Zeus (il padre degli dei e degli uomini). Nelle rovine romane troverete antiche cisterne, mosaici e pavimenti di mattoni in alcune case e un anfiteatro ovale. 

Regalatevi il Festival delle Acciughe

La Spagna è un paese pieno di eventi gastronomici e L’Escala non fa eccezione. Il principale settore alimentare a L’Escala è la pesca e il prodotto tipico è l’acciuga, rinomata a livello internazionale e apprezzata per il suo sapore e la sua qualità. Si può arrivare a dire che le acciughe rappresentano l’Escala nel mondo!

Ogni bar e ristorante in città serve questa prelibatezza, preparata nel modo tradizionale, con pane e pomodoro oppure come contorno di tapas creative. Il festival dedicato a questo pesce saporito vi offrirà la possibilità di saperne di più sulle acciughe e i vari modi di prepararle. 

Da metà settembre ai primi giorni d’ottobre le strade di l’Escala si riempiono per il festival delle acciughe. Molti bar e ristoranti entrano in gara per il titolo del miglior piatto di acciughe e il vostro ruolo è quello di assaggiare tutti quelli che sono proposti! Potete seguire un percorso di tapas e ottenere un passaporto delle acciughe che userete per collezionare timbri dopo ogni tapa che avete provato. Alla fine dell’evento il vostro passaporto potrebbe vincere anche qualche premio. E le tapas sono molto economiche, circa €1.50 l’una. Preparatevi per un’esperienza gastronomica unica!

Divertitevi al festival di Arte e Cultura di Portalblau

Il festival di Portalbau di musica mediterranea e arte è uno degli eventi estivi migliori di l’Escala. Nel 2017 si svolgerà la nona edizione.

Se partecipate al festival non solo potrete godere della migliore cultura locale, arte e musica, ma conoscerete anche meglio l’Escala in quanto assisterete a moltissimi spettacoli negli edifici storici quali per esempio il magazzino del sale Alfolí de Sal o l’anfiteatro a Mar d’en Manassa. Ogni anno potrete assistere a splendidi spettacoli con artisti provenienti da tutto il mondo. L’atmosfera che si crea è unica e quasi mistica durante i concerti, le esibizioni di danza e le performance del circo che si svolgono di fronte a spettacolari panorami quali il Mar Mediterraneo, i capolavori architettonici e luoghi storici come l’Agorà greca.

Nel 2017 il festival si svolgerà dal 14 luglio al 6 di Agosto. Il programma di quest’anno include un’esibizione dedicata alla flora mediterranea, il nuovo show del circo Pitanga, concerti del famoso chitarrista catalano Quimi Portet e spettacoli di danza del ballerino e coreografo Rafael Amargo
 

Se volete prendere parte a questo o altri festival mediterranei, preparatevi in anticipo e prenotate la vostra casa vacanze a L’Escala nel cuore della città, vicino a tutti gli eventi più importanti.

Seguite il corso del fiume Fluviá

Il fiume Fluviá è uno dei corsi d’acqua più importanti della regione e passa vicino a L’Escala. Un passatempo popolare è andare in bicicletta sulle sponde del fiume ed è un modo ideale per scoprire la natura intorno a L’Escala. 

Per cominciare il percorso dovete dirigervi verso nord da l’Escala a Sant Pere Pescador, un tranquillo villaggio di pescatori che sorse proprio per la vicinanza del fiume e le conseguenti possibilità commerciali. Da qui potete semplicemente seguire il corso del fiume e godervi scenari splendidi, passando da Cinc Claus e attraverso l’area di Armentera, un ottimo luogo dove esplorare le varie specie di uccelli. Nell’ultimo tratto del percorso, passerete dalla spiaggia Les Dunes, un posto perfetto per una pausa e per rilassarsi. 

Imparate come si sono formate le dune

Il museo delle acciughe e del sale (Masle) organizza visite guidate a piedi al villaggio medievale di Sant Martí d'Empúries.

Lungo la strada, camminerete attraverso splendidi paesaggi di dune e la guida spiegherà tutto quello che c’è da sapere sul processo di formazione e di sedimentazione di questi importanti elementi naturali che non sono solo belli da vedere, ma anche importanti per il mantenimento dell’ecosistema dell’intera area. 

Il tour termina a Torre del Pedró dove potrete godere di viste splendide del villaggio e del Mediterraneo. 

Salutate il piccolo principe su Riells Avenue

Una cosa da fare assolutamente a L’Escala è passeggiare lungo Avenida Riells, vicino alla spiaggia di Riells, dove avrete l’opportunità di incontrare molti dei personaggi del Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry. Anche se ci sono molte statue lungo la strada, la più popolare è quella del Piccole Principe, seduto su un muro di pietre contemplando la costa e la Baia delle rose. Cogliete l’opportunità di farvi una foto accanto a questa icona amatissima. 
 
Non vi fermate però, e continuate verso il mare, perché sulle scale di Plaça de l'Univers, dalle quali potete accedere alla spiaggia, incontrerete la volpe, rivolta allo splendido paesaggio con sguardo sognante. Un po’ più avanti troverete statue di una rosa, un albero di baobab, rocce vulcaniche e palme che rappresentano le varie costellazioni. Passeggiate su Avenida Riells e lasciatevi trasportare nel magico mondo creato da Saint-Exupéry!

Provate due sport.. (quasi) estremi

Paddle

Solo i più coraggiosi e avventurosi generalmente si cimentano negli sport estremi, ma a L’Escala potrete ricevere scosse di adrenalina quasi senza alcun rischio. Mongolfiere e paddle sono due attività eccitanti ma allo stesso tempo non rischiose.  

Per vedere la Costa Brava dall’alto, potete prenotare una corsa su una delle mongolfiere della Globus Empordá, che organizza voli nella vicina regione di Empordà. Se volete esplorare la costa dal mare, il paddle è sicuramente il modo migliore. Nella spiaggia di Montgó a L’Escala potete noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria e prenotare un istruttore che vi insegnerà le basi di questa combinazione tra il surf e la canoa.  

Daedicatevi a surf, windsurf ed immersioni

Mergulho

Lo splendido litorale di L’Escala offrono molte opportunità per fare surf, windsurf e immersioni. Queste attività vi premetteranno di vivere un’esperienza unica nel Mediterraneo. 

Ovunque andiate, potrete trovare centri sportivi e agenzie per noleggiare l’attrezzatura. Alcuni offrono anche la possibilità di prenotare lezioni. Per esempio, se volete praticare surf, windsurf o kite surf, potete andare al Club Ion. Per le immersioni e lo snorkeling avrete molte opzioni, quali il Dive Paradis, Mateaua Dive e Orca Diving centre. 

Qualsiasi sport vogliate imparare, potete farlo in vacanza a L’Escala. 

Bar e discoteche a L'Escala

Tapas

Cosa preferite per una serata fuori? Un locale glamour, una taverna, un bar sulla spiaggia, una discoteca? Qualsiasi sia la risposta, lo troverete a L’Escala! 

A Porto la Clota potrete trovare uno dei bar più popolari della città, l’Ovtopuss Taps & Music Club. Ha aperto le porte nel 1995 e oggi è il punto di riferimento della città. La sua splendida terrazza dove potete ballare con la musica di ottimi Dj e gustarvi alcuni eccellenti cocktails è uno dei luoghi preferiti dagli abitanti del luogo e dai turisti. 

Se preferite cambiare bar spesso, non c’è un luogo migliore dei quartieri Les Barques e Port d'en Perris, dove le strade sono piene di bar e caffetterie. Alcuni dei bar favoriti dai locali sono i tradizionali El Café ed El Caravel bar, oltre al più moderno La Medusa. Un’altra ottima area per andare a bere in diversi locali è Sant Marti d'Empuriés, dove ci sono molti bar sulla spiaggia, quali il Va i Ve sulla spiaggia di Riuet e il Chiringuito Coconut sulla spiaggia di Sant Mari. Ovunque decidiate di andare, troverete ottima musica dal vivo e bravi DJ, accompagnati sempre da ottimi cocktail e dalle sempre presenti tapas. 

Visita al villaggio medievale di Sant Martí d'Empuriés

Viaggiate indietro nel tempo fino al IX° secolo a.C. a Sant Martí d'Empuriés, un bellissimo borgo con tantissima storia. Con le sue strade lastricate e le sue case di pietra, Sant Martí ha un’atmosfera unica. Era uno dei più importanti porti del Mediterraneo, che permetteva relazioni commerciali con i Fenici, i Cartaginesi e i Greci. È stato il cuore e l’anima della regione Empuriés fino al 1064. 

La parte più visitata della città è quella medievale, composta di rovine e ricostruzioni, che raccontano la storia di Sant Martí meglio di qualsiasi libro. Visitate le mura medievali che sono state in gran parte conservate, e date un’occhiata alla chiesa di Sant Martí, costruita nel 1538 sopra una struttura pre-Romanica del 926. Un altro monumento da non perdere è l’imponente castello medievale che ha ispirato lo scrittore Victor Mora nel suo Capitán Trueno (capita tuono), un libro comico che parla di un cavaliere che vive nel castello. 

Il villaggio è collegato al Passeig d'Empuriés, da dove arriverete alle molte spiagge di L’Escala per concludere la giornata in tutto relax. 

Escursione di un giorno a Girona

Girona, Costa Brava

Girona è una delle più grandi e importanti città catalane. È così vicino a L’Escala che conviene visitarla. E se pensate che un giorno non basti, potete prenotare una casa vacanza a Girona per una vacanza con stile!

Tra le principali attrazioni, ci sono la chiesa gotica di Sant Feliu, costruita nel XVI secolo, e l'imponente cattedrale di Girona, che fu costruita nel 1416 in stile misto gotico e barocco. I bagni arabi che furono costruiti nel 1194 sono sopravvissuti e potete anche accedervi! Un altro luogo importante è piazza indipendenza, chiamata così dopo la battaglia tra le truppe spagnole e l’armata di Napoleone che contribuì all’indipendenza della Spagna. A Girona c’è anche tanta cultura come per esempio nel quartiere ebraico o nel centro Bonastruc Ça Porta, che ospita il museo ebraico di Girona. 

Curiosità: molte scene della serie Games of Thrones sono state girate a Girona! I fan apprezzeranno poter visitare alcuni luoghi della loro serie favorita. 

Attivate i cinque sensi nel Parco Naturale Montgrí

Il fiore all’occhiello di L’Escala è il Parco naturale Montgrí, un immenso ecosistema con montagne, spiagge, dune, gole ed isole. Insieme alle Isole Medas e Baix ter, la regione è stata dichiarata area naturale protetta nel 2010. Sono più di 8000 ettari di natura selvaggia. 

Il parco ha un accesso libero e l’entrata si trova poco distante dal centro di L’Escala. È una perfetta escursione di un giorno, anche con i bambini, che vi permetterà di stimolare i vostri 5 sensi e immergervi nella natura. Godetevi le viste, gli odori della splendida flora e trovate un posto adatto per ammirare tutte le specie di uccelli che vivono qui (come il falco pellegrino, il gufo reale, l’albanella e diversi uccelli marini). 

E non dimenticatevi il costume da bagno, perché non c’è niente come fare il bagno in una delle spiagge vergini che troverete, con viste favolose sulle isole Medas come sfondo. Il Parco Montgrí è un paradiso per tutti gli amanti della natura. 

L’Escala è sicuramente una destinazione obbligatoria per tutti, che amiate la storia, lo sport o la natura. La regione è ancora non troppo turistica: andate a godervi spiagge, festival, patrimonio culturale e tantissime cose da fare!

Casa in città a L'Escala

  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 2 bagni
  • 80 m² vivibili
  • 12 m² terrazza
  • 70 giardino m²
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Patio
Id: 33823 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 800 - 2.150/settimana   Mostra dettagli

Villa a L'Escala

  • 4 camere
  • posti letto 8
  • 3 bagni
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Giardino
  • Terrazza
  • Mobili da terrazza
  • Lettini
Id: 57588 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 1.742 - 2.915/settimana € 249 - 416/notte Mostra dettagli

Villa a L'Escala (Puig Sec)

(3)
  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 95 m² vivibili
  • 300 m² terrazza
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Patio
  • Giardino
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.