Il borgo di Pals: storia, spiagge, gastronomia e natura

Pals è conosciuto come il più incantevole borgo che potete visitare in una vacanza in Costa Brava. Situato in cima a una collina, fu costruito intorno ad una fortezza ed ha mantenuto il suo carattere medievale così bene che una visita a Pals è come viaggiare nel tempo. 
 
Il centro storico è stato conservato molto bene e le tradizioni locali e la gastronomia si sono mantenute fino ad oggi, rendendo una visita a questo luogo davvero speciale. Molti eventi gastronomici e culturali sono organizzati durante tutto l’anno e i dintorni sono semplicemente mozzafiato, con spiagge incontaminate, dune, paludi e risaie, tutte parte di un parco naturale. Questa guida vi illustra tutto quello che dovete sapere su come vivere al meglio Pals. 

1. Alla scoperta del borgo storico

Pals

 

Passeggiare a Pals è un’esperienza rilassante. Godetevi l’autentica bellezza e la storia di questo luogo. Nella vostra passeggiata per le strade di questo antico villaggio, potrete scoprire dettagli sorprendenti e caratteristiche architettoniche quali archi e passaggi pittoreschi, con addobbi floreali che aggiungono colore alle splendide mura di pietra.

Pals è stata conservata splendidamente grazie agli esperti locali che, dopo che questo borgo fu dimenticato, si decisero ad intraprendere la sua ristrutturazione. Il borgo di Pals è stato dichiarato Sito di Interesse Storico nel 1973.

 

Case a Pals

 

I riferimenti più antichi alla città Pals risalgono al IX secolo, anche se ci sono prove che il borgo fu abitato anche in precedenza. Il suo nome viene dal latino palus, che significa terreno paludoso, nome derivante dal fatto che la zona intorno è piena di piccoli laghi e paludi. 

Alcuni importanti cenni storici

Torre de las Horas, Pals

 

La torre Romanica circolare Torre de las Horas ("torre delle ore") è certamente la struttura che spicca maggiormente. Fu costruita tra l'XI e il XIII secolo. La strada principale del borgo sale verso la cima della collina. La torre è ciò che rimane del castello, che fu distrutto durante la guerra civile Catalana nel XV secolo. Fu poi convertito in una torre Gotica a campana, che spiega il nome torre de las horas. In totale sono rimaste 4 torri dell’originale fortificazione e sono una collegata all’altra da mura di pietra.

Nel punto più alto arriverete al belvedere Josep Pla, chiamato così in memoria dello scrittore della vicina città di Calella de Palafrugell, che amava descrivere Pals nelle sue opere e una volta disse: "Pals è perfetta non per una ma per cento visite". Da questo belvedere avrete viste panoramiche sulle Isole Medas, il massiccio del Montgrí, Canigó e la Sierra de l’Albera.

 

Iglesia de Sant Pere, Pals

 

La Chiesa di Sant Pere è esistita per più di mille anni. Una parte delle pietre con le quali fu costruita viene dal vecchio castello di Pals. Nei secoli è diventata un misto di architetture diverse: la base è romanica, ma ci sono elementi gotici e barocchi, oltre ad una torre a campana del XVIII secolo. 

 

Museo - Casa de Cultura Ca La Pruna, Pals

 

L’edificio fortificato Casa-Museo della Cultura Ca La Pruna risale ai secoli XV e XVI. Ospita una collezione permanente di vini catalani e spumanti e riproduce una farmacia del XVIII secolo. Ospita anche il Museo di Archeologia, dove potrete osservare oggetti trovati in una nave da guerra inglese, che affondò durante la guerra d’Indipendenza (1808) e l’assedio di Roses, oggi una piacevole località balneare.

 

Strada a Pals

 

Addentrandovi nel borgo, vedrete alcune gallerie d’arte e piccoli deliziosi negozi dove potrete comprare ceramiche colorate catalane ad un buon prezzo. 

Quando avrete bisogno di riposo o semplicemente volete rilassarvi, potrete bere qualcosa in una delle terrazze nel meraviglioso scenario storico di Pals, per esempio nella centralissima Plaça Major, una deliziosa piazza, dove ha anche sede il municipio. 

 

Pals - Plaça Major

 

Se avete fame, assicuratevi di ordinare il piatto tradizionale Arròs de Pals a la cassola in uno dei ristoranti locali. Pals ha prodotto riso per quasi 5 secoli. C’è anche un evento, Pals e la sua cucina a base di riso, all’inizio della primavera, di cui parleremo di seguito. 

2. I segreti del riso e della gastronomia locale

Percorsi e tour nei campi di riso

risaie, Pals

 

Immaginatevi di andare alla scoperta delle risaie a piedi o in bicicletta, su sentieri che le attraversano, oppure con un treno turistico, da dove potrete godere di splendide viste su tutte le risaie (sono di un colore verde intenso durante i mesi estivi), con il Montgrí sullo sfondo. 

Il tour del riso con il treno Xiulet de Pals (che dura circa 90 minuti), include una visita al mulino, usato per la lavorazione del riso fin dal XV secolo. Include anche una dimostrazione da parte della guida. Il tour è disponibile in spagnolo, catalano e inglese (da aprile a ottobre, per più informazioni visitate il sito web http://www.elxiuletdepals.com/en/route-of-pals-rice, oppure chiamate il numero 0034 628 59 79 72).

L’evento gastronomico di Pals e il suo riso e il festival del vino (aprile maggio)

Pals, piatto a base di riso

 

Se vi fermate a Pals ad aprile o nella prima metà di maggio, potrete partecipare ad un evento speciale: la manifestazione gastronomica di Pals e del riso, nel quale partecipano il frantoio, l’amministrazione cittadina e i ristoranti locali. Un’opportunità unica di scoprire tutto sulla qualità e la storia del prodotto principale di Pals, dove ci saranno visite guidate sulla storia e sulle tradizioni legate al riso, mercati con prodotti locali, corsi di cucina e conferenze, laboratori artigianali e tanto altro. 

La parte migliore di questo evento è il menu speciale servito dai ristoranti locali, compreso uno stufato fatto con il riso di Pals come piatto principale, insieme agli altri antipasti e dessert tipici dei ristoranti del luogo. 

Ad aprile c’è anche il festival del vino in Costa Brava, dove sono organizzate più di 100 attività nella regione di Empordà, inclusi assaggi di vini, terapie curative con il vino, escursioni nella natura, giornate e attività dedicate agli operatori del settore. (Ulteriori informazioni: Doemporda.cat.)

La tradizionale semina del riso: una dimostrazione festosa (giugno)
Risaie a Pals

 

Un ottimo mese per visitare questa zona è giugno, quando potrete vedere come si seminava il riso in antichità, in piedi sull’acqua con la schiena piegata, prima che inventassero i macchinari odierni. 

Durante la celebrazione della semina del riso (la plantada), ogni anno gli agricoltori storici dell’area mostrano ai visitatori come si faceva in passato. Questa dimostrazione unica è seguita da una colazione con prodotti tipici e svariate attività dedicate alla vita nei campi e nelle aziende di produzione del riso. 

Il tradizionale raccolto del riso: una dimostrazione festosa (ottobre)

risaie, Pals

 

A ottobre potrete vedere come il riso seminato a giugno, viene poi raccolto con lo stesso metodo antico di secoli: gli agricoltori tagliano il gambo formando delle pile che vengono poi messe su delle piattaforme in legno trainate da un cavallo. Le celebrazioni terminano con un piatto di riso per tutti.

Un ristorante da stella Michelin, nominato il migliore al mondo!

Se amate il cibo, non dovete perdervi una visita al famoso ristorante 3 stelle Michelin Celler de Can Roca, a Girona. È stato il numero uno nella lista dei 50 migliori ristoranti del mondo stilata da Restaurant Magazine in molte occasioni, quindi assicuratevi di prenotare un tavolo con molti mesi in anticipo!

La festa del formaggio e del vino a Pals (agosto)

festa del vino, Pals

 

Se programmate un soggiorno a Pals alla fine di agosto, potrete gustarvi un ottimo evento gastronomico: la festa del vino e del formaggio catalano (Fira de Vins y Cavas de Pals), con particolare attenzione alla regione Empordà.

Per due sere, lo splendido giardino dell’edificio del Ca La Pruna offre uno spazio espositivo per vini e formaggi artigianali catalani, sia per gli abitanti locali che per i turisti, per assaggiare e scoprire i prodotti catalani di denominazione d’origine. Potete comprare un biglietto solo per il vino o solo per il formaggio, oppure per tutti e due. 

 

festa del vino Pals

Nit d’Espelmes: una notte d’estate magica a Pals (agosto)

Oltre ai deliziosi eventi gastronomici, a Pals si organizza una notte speciale, la Nit d’Espelmes, a metà agosto, quando tutte le luci del borgo vengono sostituite da candele. 

Più di 1000 candele vengono accese per immergere la splendida architettura di Pals in una meravigliosa atmosfera, con artisti da tutto il mondo che si esibiscono in concerti all’aperto in uno scenario magico. Un evento che si ispira alla "Notte delle Candele", che si svolge ogni anno nel borgo italiano di Vallerano.

 

Espelmes, Pals

3. Rilassarsi in un Parco Naturale

Pals è parte del parco naturale di Montgrí, les Illes Medes i el Baix Ter. Se vi piace essere attivi, scoprirete che questo parco offre numerose escursioni a piedi, in bicicletta o anche a cavallo.

Anche la camminata o la pedalata fino all’osservatorio degli uccelli è molto piacevole. Visto che le paludi e gli acquitrini attraggono molti uccelli, potrete osservare molte specie diverse. 

 

Basses d'en Colls, Pals

 

Se volete fare una bella camminata o gita in bicicletta, potete mettervi come obiettivo la cima del Massís del Quermany. Sarete ripagati con viste splendide sul borgo medievale di Pals, che si erge sulla cima del Mont Aspre, sulle risaie e gli acquitrini, le spiagge di Pals e le isole Medas, i Pirenei e le montagne Gavarres. Preparatevi a fare splendide foto oppure semplicemente a gustarvi il panorama perché vi rimanga impresso nella memoria. 

Inoltre, se viaggiate con i bambini o siete interessati in eccitanti avventure all’aperto, prendete informazioni sul Parc Aventura Costa Brava nella nostra guida per una vacanza in famiglia a Pals.

4. Fate attività o rilassatevi sulle spiagge di Pals

Il borgo medievale di Pals non è una città sul mare, e questo lo rende un luogo molto tranquillo (specialmente fuori da luglio e agosto), con un fascino tipico dei luoghi rurali immersi nella natura. Allo stesso tempo siete comunque a solo 3 km dalla spiaggia, una delle più lunghe della Costa Brava. 

 

Basses d'en Coll, Pals

 

Platja de Pals, un lungo tratto di sabbia dorata e parte di un parco naturale, non è solo un posto dove potete prendere il sole e godere di splendide viste sulle Isole Medas, ma anche un luogo dove potete fare lunghe camminate lungo le dune protette e lo speciale ecosistema formato da paludi e risaie sulla spiaggia. 

Sport acquatici, golf, diving e altre attività sono tutte a portata di mano. Se potete, andate a godervi questo paesaggio fuori dai mesi estivi di alta stagione. A settembre e ottobre generalmente il clima è ottimo e l’acqua è ancora calda dopo una lunga estate. Trovate tutte le informazioni che vi servono nella nostra guida alle spiagge di Pals.

5. Escursioni nei dintorni di Pals

Ci sono tantissime escursioni di un giorno che potete scegliere vicino a Pals. Se vi piace il borgo medievale, allora potete visitare la città fortificata di Petratallada, a soli 10 km di distanza. 

 

Begur

 

La vicina località balneare di Begur e la giù menzionata Palafrugell sono piccoli villaggi incantevoli dove ci sono varie spiagge e calette famose per la loro bellezza. Forse di nome già conoscete posti come Sa Tuna o Tamariu.

La pittoresca storica città di Girona è a soli 45 km ed è una perfetta escursione di un giorno. Per non parlare di Barcellona, con tantissime cose da fare e vedere, a circa 130 km. Con così tante cose da fare a Pals e dintorni, una vacanza da queste parti potrebbe non bastarvi!

Mappa

Appartamento a Pals (Sa Punta)

(3)
  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 2 bagni
  • 100 m² vivibili
  • 15 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Piscina per bambini
  • Balconi
Id: 24714 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 544 - 1.787/settimana € 84 - 255/notte Mostra dettagli

Casa in città a Pals (Massos de Pals)

  • 3 camere
  • posti letto 8
  • 2 bagni
  • 140 m² vivibili
  • Piscina privata
  • Wi-Fi
  • Giardino
  • Parcheggio
  • Satellite
Id: 50445 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 595 - 2.149/settimana € 85 - 307/notte Mostra dettagli

Casa in città a Pals

(2)
  • 3 camere
  • posti letto 6
  • 2 bagni
  • 90 m² vivibili
  • 25 m² terrazza
  • 70 giardino m²
  • Piscina comune
  • Piscina per bambini
  • Balconi
Id: 25405 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 622 - 1.865/settimana € 96 - 266/notte Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.