Ordinati per: Ronda

Enoturismo: Ronda e i suoi vini

Il turismo del vino in Spagna è una forma di viaggio splendida e divertente, in particolar modo se ci si muove in luoghi meravigliosi come Ronda, nella provincia di Malaga. Di anno in anno, sempre più turisti ed appassionati di enologia decidono di pianificare un breve soggiorno in una casa vacanze a Ronda per poter degustare comodamente i suoi sorprendenti sapori.

Durante il viaggio si può godere della bellezza di questa città, della sua eccellente cucina e degli ottimi vini prodotti in piccole aziende vinicole nascoste nella campagna, un vero e proprio regalo lasciatoci da Romani, Fenici e Musulmani. Una visita a Ronda per scoprire i suoi vini è un'idea fantastica per una scappata di una giornata durante le tue vacanze sulla Costa del Sol


Il futuro del turismo rurale nella Serrania di Ronda è promettente, ed ha nelle attività legate al vino il suo attrattivo principale. La zona è una delle regioni vinicole più giovani del panorama nazionale, che solo negli ultimi anni è tornata ad una tradizione con origini antiche ma abbandonata per lungo tempo.

Il dio Bacco ha fatto la sua comparsa molti secoli fa in questa terra ricca di storia, sempre vissuta letteramente sull'orlo del baratro, dominando la famosa e spettacolare gola del Tajo de Ronda.

Sin dai tempi dei Romani, quando la città era nota con il nome di Acinipo, Ronda si distingueva come centro di una delle poche zone produttrici di vino nella regione. Acinipo significa appunto "città del vino". Oggi è una delle ultime aggiunte agli itinerari ufficiali per gustare il vino in Spagna, elaborate da Acevin e visualizzabili sul sito ufficiale delle Strade del Vino della Spagna.


I vini prodotti in questa parte della Spagna sono sempre più apprezzati, non solo a livello nazionale ma anche internazionale e questo, insieme ad una proposta enoturistica estremamente interessante, fa di questo paese un vero e proprio paradiso per tutti coloro che sono in cerca di una maniera diversa di trascorrere le proprie vacanze o anche solo un weekend nel sud della Spagna.

Ci siamo preparati ad affrontare uno di questi percorsi ricchi di emozioni, partiamo!

Ronda, la città dei sogni

“Ho cercato ovunque città dei sogni, e alla fine ho trovato Ronda"
Rainer María Rilke


La sua vicinanza al Mar Mediterraneo, il suo clima unico e la diversità geologica, garantiscono la piena autenticità dei vini provenienti da questa piccola regione, etichettati con il sigillo della denominazione d'origine "Malaga e montagne della Malaga".

Le aziende vinicole si trovano nella zona perimetrale di Ronda, quindi, dopo la visita, vi consiglio di non perdere l'opportunità di vedere il centro storico, così come le sue strade (incluso il Tajo) e i meravigliosi edifici.


Il miglior momento per visitare queste aziende vinicole è, a parer mio, Settembre
. Anche se tutte le stagioni hanno il loro fascino, Settembre è il mese del raccolto: i campi sono sono pieni di operai che raccolgono il frutto del lavoro di un anno intero, e nelle cantine si respira un clima di raccolta e di gioia, misto all'intenso profumo della frutta rossa.

Questa terra ha qualcosa di magico e apre le porte delle sue fattorie su un gruppo eterogeneo di vitigni, ed è buffo notare come in un area così piccola della Spagna sia possibile coltivare qualità diverse come Merlot, Cabernet Franc, Pinot Noir, Syrah, Tempranillo e Garnacha.

Strada del vino

Attualmente la Strada del vino di Ronda (Malaga) comprende i comuni di Ronda e Arriate per un totale di 21 aziende vinicole. 

Visitando la zona vi renderete conto di essere circondati da splendidi parchi naturali, come la Sierra de Grazalema e la Serra de las Nieves, dichiarate riserva della Biosfera, e Los Alcornocales.


Per proseguire vi mostro "alcuni esempi" di aziende vinicole di Ronda che hanno modificato la loro linea di business a favore del vino, per chiunque sia interessato a conoscere un po' di più il meraviglioso mondo del vino.

Il modo migliore per godere di questa meravigliosa esperienza è soggiornare in una delle nostre case vacanze a Malaga, a poco più di un'ora di macchina da vigneti.

Cantine Chinchilla


Circondata da campagne e vigneti si trova questa bella cantina, la cui facciata mostra con orgoglio il nome del luogo in cui si trova, detto "Chinchilla", nella zona conosciuta come Ronda la Vieja, molto vicina alla città romana di Acinipo.

Si tratta di un'impresa a conduzione famigliare fondata da Gema Alonso e suo marito José María Losantos, è una delle aziende più note dentro e fuori Ronda ed è stata forse una delle prime cantine ad aprire le porte al pubblico. Un'attenta viticoltura, il massimo rispetto in vigna e uno sguardo sulla tecnologia per la produzione di vini rendono questa impresa un punto di riferimento nel panorama enologico andaluso e una delle aziende più conosciute.


Vini:

  • Rosa, Bianco e Rosso

Attività: 

  • Una passeggiata attraverso le strutture che descrivono tutti i processi di impianto, produzione e invecchiamento del vino, terminando con una degustazione di tre vini accompagnati da due tapas
  • Corsi di degustazione
  • Pasti
  • Celebrazioni di eventi
  • Corsi di introduzione alla degustazione
  • Consultare tariffe

Contatto:
Gema Alonso
Tel.: +34 951 166 033
Tel.: +34 606 945 937
Informazioni: http://www.chinchillawine.com   

Come arrivare:
Cordel del Puerto Alquejigal, s/n
29400 Ronda
Málaga
gps: 36°48'50.6"N 5°11'17.5"W

Cantine Descalzos Viejos


Senza dubbio una delle cantine più affascinanti e la più visitata di tutta l'Andalusia, il suo fascino storico deriva dal fatto che sia un antico convento del 1505 convertito in bottega. A causa della lontananza dalla città, la sede centrale fu spostata in un edificio di Ronda, dove fondarono un nuovo convento con il nome Los Remedios, mentre il vecchio venne utilizzato come "casa dei ricordi". Il nome Descalzos Viejos deriva dall'Ordine dei Trinitari Scalzi, che occuparono il convento finché non furono costretti ad abbandonarlo a causa di terremoti e umidità.

Grazie alle famiglie Retamero e Salesi che acquistarono la proprietà nel 1998, ristrutturandola per trasformarla in una cantina, tra queste mura piene di storia tornò la vita. Anche i vigneti si trovano nel medesimo Tajo de Ronda, e da lì la vista è meravigliosa. 

Il giovane enologo Vicente Inat, sta conducendo uno splendido lavoro, dando ai suoi vini una personalità speciale e diversa, come le sue cantine.

Attività:

  • Al contrario di molte cantine, Descalzos Viejos non ha orari di apertura né percorsi prestabiliti, ma viene organizzato tutto su richiesta, che sia per una coppia o per un gruppo di 30 persone, e a volte si va anche oltre questa cifra.

Vini Descalzos Viejos

  • Bianchi e Rossi: hanno un vino dolce "DV Minima" che è una vera rarità in questa parte della Spagna, un vino dolce Botrytis. Un piccolo gioiello nel Sud dell'Andalusia

Contatto:
Flavio Salesi
Tel. (+34)607167482
Informazioni: http://www.descalzosviejos.com/

Come arrivare:
Finca Descalzos Viejos
Pdo. de los Molinos s/n
Apartado de correos 365,
29400 Ronda (Málaga)
gps: 36°45'04.4"N 5°10'46.4"W

Cantine Vetas


Tra le aziende vinicole, Bodegas Vetas sembrano essere le più civettuole, singolari e piccole di tutta l'Andalusia. Juan Manuel Vetas, con la moglie Maria Elena, è il responsabile dello sviluppo e la commercializzazione dei vini che portano lo stesso nome del fondatore, riferimento nazionale e migliori vini dell'Andalusia.

In un paio di ettari di terreno ed un rendimento abbastanza basso, Vetas può creare due tesori all'interno delle sue bottiglie: il 100% Petit Verdot e il Vetas Selecciòn che onora tutte le donne con il suo sapore seducente.


Attività:
 

  • Visita alla cantina con guida e degustazione di vini in compagnia di Vetas 

Contatto:
Maria Elena
Tel. (+34) 687 863 306
Informazioni: http://www.bodegavetas.com/    

Come arrivare:
"El Baco" - Camino Nador
29350 Arriate, Málaga
gps: 36°47'22.3"N 5°07'21.4"W

Cantine F-Schatz


Si può dire che Frederic Schatz, Juan Manuel Vetas, il principe di Hohenlohe e il marchese di Griñón siano stati i visionari con il coraggio di avventurarsi nella produzione di vini a Ronda, più di 13 anni fa. 

La famiglia Schatz è originaria della parte settentrionale dell'Italia, il Sud Tirolo, e successivamente si è stabilita nel Sud della Germania a Korb. Il giovane Frederic sapeva già di voler fare il vinaio. Trovò il luogo perfetto a Ronda, nel 1982.

Questa piccola azienda famigliare si trova in una delle zone in cui sono concentrate molte cantine, Ronda la Veja, vicino alla città romana di Acinipo. La troverete con il nome che deriva dalla stessa zona, la fattoria Sanguijuela.

Schatz pratica agricultura ecologica e biodinamica, producendo uno dei vini più speciali e autentici. 


Vini: 
Producono vino Bianco, Rosso e Rosa, si deve evidenziare il vino di Acinipo, prodotto con la varietà austriaca Lemberger, diverso e da provare.

Attività: Visite guidate alle vigne e nella zona di produzione, in cui si spiega la filosofia dell'agricoltura biologica e biodinamiche, molto interessanti. Prenotazione obbligatoria (attualmente soltanto il Sabato).

Contatto:
Tel. / Fax:. +34 952 871 313
Cell:.+34 678 664 105
Informazioni: http://f-schatz.com/web   

Come arrivare:
Apto. de Correos 131, Finca Sanguijuela s/n
E-29400
Ronda, Málaga (Spain)
gps: 36°46'16.2"N 5°12'30.1"W

Cantine Kieninger


Chi avrebbe immaginato che un austriaco avrebbe scelto Ronda per produrre vino, nel 1998? Martin Kieninger, un altro dei produttori di vino che vive in questa città, è originario di Ried, del Nord dell'Austria. 

Dopo una lunga tradizione vinicola, nel 2000 ha iniziato il suo progetto, piantando 4000 ceppi austriaci come Blaufraenkisch, Zweigelt, che creano dei vini atipici per la zona. Ha inoltre varietà spagnole e francesi. 

La sua filosofia si basa su una agricoltura biodinamica biologica, un totale rispetto per la terra e metodi di lavoro tradizionali.


Vini:

  • Rossi

Attività:

  • Visite guidate alla vigna e in cantina con informazioni sulla coltivazione e lavorazione. (Accompagnate da Martin Kieninger)
  • Degustazione di tre vini con pane e formaggio
  • Durata media della visita: un'ora
  • Gruppi di massimo 20 persone

Contacto:
Martin
Tel.: +34/952879554
Informazioni: http://www.bodegakieninger.com   

Come arrivare:
Huerta Corchero Los Frontones, 67
29400 Ronda
gps: 36°47'50.7"N 5°09'55.4"W

Attività correlate

Altre attività complementari che si possono svolgere a Ronda

  • Cicloturismo
  • Canoa
  • Canyoning
  • Escursioni
  • Bindwatching
  • Volo in mongolfiera
  • Speleologia
  • Percorsi con Buggy
  • Visita al villaggio dei Puffi

Agenda culturale:

  • Fiere e feste di Pedro Romero
  • Pasqua di Ronda e Arriate

Restauranti ed Enoteche

  • Ristorante Pedro Romero
    Calle Virgen de la Paz 18, 29400 Ronda
    952 87 11 10
  • Ristorante Mesón El Sacristán
    Plaza Duquesa de Parcent 14, 29400 Ronda
    952 87 56 84
  • Almocábar
    Plaza Ruedo Alameda 5, 29400 Ronda
    952875977
  • El Coto Alto
    Plaza Duquesa de Parcent 5, 29400 Ronda
    678819226
  • Enoteca Vinoteando
    Calle Lauría 6, 29400 Ronda
    951 08 38 73

Altri articoli su vino ed enoturismo

Se siete appassionati di enoturismo e vacanze rurali, potrebbe interessarvi scoprire la strada del vino in Catalogna.

Come arrivare

Condividi questo articolo

Commenti

X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter, avrai l'opportunità di vincere un buono sconto di 750€ per il tuo prossimo soggiorno in Spagna. Scegli tra più di 7500 case vacanze!

 Vinci un buono regalo da 750€!