Le migliori feste di Carnevale in Spagna nel 2019

In Spagna ci sono poche settimane all'anno senza feste di qualche tipo. Durante i mesi più calmi, tra Natale e Pasqua, la Spagna celebra l’evento più grande di questo periodo: il Carnevale. 

Gli eventi per il Carnevale sono come una grande festa di strada, dove città e villaggi si risvegliano con uno spirito festoso incontrollabile, carico di risate, divertimento e sorrisi. Camminando lungo le strade cittadine durante questo periodo, troverete cavalieri medievali, clown, pirati, supereroi, e creature fiabesche che vagano allegre facendo baldoria.

Le origini del Carnevale 

Il Carnevale si festeggia in tutto il mondo, ma la versione spagnola ha il suo tocco unico e personale. Non è esteticamente stravagante oppure orientato al ballo come il Carnevale di Genova o quello Brasiliano, ma la festa spagnola ha uno spirito aggregativo e invita persone di tutte le età ed estrazioni sociali ad unirsi ai festeggiamenti, facendone un evento imperdibile per chiunque visiti la Spagna a febbraio


Gli amanti della festa approfittano per vestirsi bene, cambiare la loro identità e dimenticarsi dello stress e delle preoccupazioni della vita quotidiana nella fantastica realtà parallela del carnevale. Le origini del carnevale risalgono alla Roma antica, anche se non ci volle molto perché la festa attecchisse in tutte le località europee. Nelle settimane prima della quaresima, che era un periodo nel quale si doveva sottostare a restrizioni morali e di dieta, i cittadini organizzavano grandi feste piene di cibo ed alcool, per prepararsi al meglio al periodo quaresimale. 


Molte autorità negli anni, incluso il regime di Franco, provarono ad impedire le celebrazioni per il carnevale ma lo spirito di questa festa è sopravvissuto e continua a crescere in popolarità. Le festività per il carnevale cominciano generalmente con una apparizione di una celebrità e la festa in strada comincia subito dopo. Generalmente dura circa una settimana ed include cortei, gare, maschere, artisti da circo e teatro di strada. 

Il culmine della festa è il martedì di carnevale, che è seguito dalla cerimonia di chiusura il mercoledì delle ceneri, quando si svolge la sepoltura della sardina. Questa cerimonia è una parodia di un funerale, durante il quale una sardina gigante gonfiabile viene incendiata, per dire addio ai piaceri della vita prima dell’inizio della quaresima. 

Le feste di Carnevale in Spagna

Il carnevale si festeggia in varie regioni spagnole, ma le feste più grandi si possono trovare alle Canarie, nell’isola di Tenerife; nella storica città di Cadice nella regione dell’Andalusia; nelle colline verdi della Galizia e nella festaiola città Sitges, che si affaccia sulla spiaggia.

Il Carnevale di Tenerife 

 
Il più grande Carnevale a Tenerife si tiene nel capoluogo Santa Cruz durante il mese di febbraio, ed attrae molte persone da tutta l’isola e dall’estero: è un evento imperdibile per chiunque si trovi in vacanza a Tenerife. La piazza principale di Santa Cruz si riempie di decorazioni, bancarelle, musica ed un’atmosfera di festa vibrante.  


Il Carnevale dura una settimana ed è pieno di feste in strada che non finiscono mai, e che comprendono gruppi musicali, spettacoli di danza, competizioni per la migliore maschera e sfilate d'auto d’epoca. Il “Coso” è l’evento principale del carnevale e si tiene di martedì. È un enorme corteo ed è l’atto ufficiale conclusivo del Carnevale, quello che attrae più spettatori di tutta la settimana. 

Carnevale di Cadice

La città di Cadice prende ispirazione per il suo Carnevale dalla città italiana di Genova. Storicamente, le città di Cadice e Genova sono sempre state in ottimi rapporti commerciali e molti italiani si sono trasferiti nella città andalusa. Avendo nostalgia per le feste di carnevale di Genova, cominciarono ad organizzarne di simili, da allora l’evento è cresciuto sempre di più fino a diventare uno dei più grandi festival di tutta la Spagna. 
 
 
Al Carnevale di Cadice, vestirsi in maniera fantasiosa non è solo una scelta. Tasformarsi in un personaggio ed immergersi nella follia collettiva è infatti parte integrante dell’esperienza dell’intero Carnevale. Come quello di Tenerife, il Carnevale di Cadice è pieno di gruppi musicali, balli, atti circensi, sfilate, carri allegorici e fantastiche maschere, che possono essere ammirati dagli spettatori durante 10 giorni magici. 
 

Carnevale di Sitges 

Sitges è una delle principali destinazioni gay di tutta la Spagna. Il carnevale qui è uno spettacolo appariscente e disinibito di più di 250.000 persone che vengono a visitare questa piccola città, riempiendola di colori e vita nel corso di 7 giorni. 

Le sfilate del carnevale di Sitges sono particolarmente spettacolari e prevedono carri allegorici molto colorati ed un re ed una regina del carnevale. 

Carnevale in Galizia

 
Il carnevale Galiziano è molto diverso dalle feste di Tenerife, Cadice e Sitges ed è conosciuto in Galizia come l’”Entroido” o “Antroido”. In ogni villaggio della Galizia si celebrano diverse feste di Carnevale con temi differenti, ma in ognuna di queste le rappresentazioni sono di carattere più storico e tradizionale rispetto alle tipiche feste di Carnevale moderne. 

 
La maggioranza delle feste più grandi ed interessanti del Carnevale Galiziano si svolgono nella provincia di Ourense. Se visitate questa area poco dopo Natale potrete vedere i preparativi per l’organizzazione del carnevale: la Galizia ospita infatti alcune feste di carnevale dalla grande affluenza di pubblico.


Il Carnevale di Laza è il più vecchio Carnevale del Mondo e quello di Xinxo il più vecchio d’Europa. I personaggi protagonisti del carnevale sono i “peliqueiros”, i cui magnifici (e pesanti) abiti – che pesano quasi 20 chili – consistono in un grande copricapo decorato con pompon, una maschera, una giacca corta, camicia bianca e sciarpa, cravatta, cintura, pantaloni corti decorati con fiocchi, calze rosse e giarrettiere. 

Il funerale della Sardina e la fine del Carnevale

 
Ovunque decidiate di festeggiare questo febbraio in Spagna, il carnevale finisce lo stesso giorno, con la curiosa tradizione del funerale della Sardina. Durante questo evento, un’enorme sardina fatta di stracci, stoffa e cartapesta sfila attraverso le strade su un trono gigante per essere poi incendiata in un enorme falò.


Una settimana molto particolare ed affascinante di celebrazioni e tradizioni, il Carnevale è veramente una festa unica ed eccitante ed offre ai visitatori un assaggio della cultura spagnola dell’amore per i festeggiamenti. Se state visitando la Spagna durante febbraio, fate del vostro meglio per partecipare ad una di queste fantastiche feste di strada per mischiarvi con i locali. 
 

Appartamento a Marbella

  • 1 camera
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 60 m² vivibili
  • 10 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Piscina riscaldata
  • Wi-Fi
  • Balconi
Id: 32567 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 329 - 999/settimana € 49 - 129/notte Mostra dettagli

Appartamento a La Torre - Polaris World

(1)
  • 2 camere
  • posti letto 4
  • 1 bagno
  • 80 m² vivibili
  • 15 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Jacuzzi esterna
  • Wi-Fi
  • Balconi
Id: 32668 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 259 - 420/settimana € 37 - 60/notte Mostra dettagli

Appartamento a Benidorm (Playa de Levante)

  • 1 camera
  • posti letto 2
  • 50 m² vivibili
  • 30 m² terrazza
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Mobili da terrazza
  • Satellite
Id: 46806 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 665 - 840/settimana € 95 - 120/notte Mostra dettagli

Commenti

X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.