Le differenze tra le isole Canarie

Le Canarie sono una delle destinazioni turistiche più popolari di Spagna, grazie al clima mite, il sole, le spiagge ed il mare. In molti immaginano che l'arcipelago sia il lugo perfetto per passare una vacanza in ogni periodo dell'anno, ma non tutti sanno che questo paradiso situato nel bel mezzo dell'Atlantico è costituito da isole molto diverse tra loro.

Per decidere quale sia la più adatta alle vostre esigenze, è bene conoscere le peculiarità che rendono unica ognuna di esse.

Tenerife

Montaña Amarilla, Tenerife
Tenerife
 è un'isola che possiamo considerare divisa in due parti distinte. C'è una zona caratterizzata da resorts turistici appositamente attrezzati, come Playa de las Américas e Costa Adeje, ed un'altra parte molto più grande, dove la maggior parte dei Canari ha vissuto per cinque secoli. Tenerife offre scenari molto variegati, è infatti abbastanza grande per accogliere città con centri storici affollati, piccoli villaggi, e terreni agricoli. Ci sono poi le enormi distese del Parco Nazionale, dove è possibile passeggiare e fare escursioni, senza mai incontrare un'altra persona sul proprio cammino. L'isola vanta tra l'altro la cima più alta di tutta la Spagna, il maestoso Monte Teide, il vulcano la cui vetta imponente offre uno spettacolare benvenuto a chi arriva in aereo. E poi naturalmente, in quasi tutta l'isola, son presenti alcune spiagge davvero incredibili ed adatte a tutti i gusti.

Monte Teide, Tenerife
Grazie alle diverse tipologie di abitanti e turisti, l'offerta di ristoranti spazia dal cibo tradizionale alla cucina d'avanguardia, passando per un'ampia varità di cucine intenrnaizonali. Tenerife è l'unica isola delle Canarie con ristoranti premiati da "stelle Michelin". La stessa varietà sembra caratterizzare anche le tradizioni dell'isola; la particolarità della cultura delle Canarie, una vera e propria miscela di influenze spagnole, sudamericane ed africane, si traduce infatti in un gran numero di feste colorate che riuniscono influenze provenienti da luoghi anche lontani.

Mercatino dell'artigianato, Puerto de la Cruz, Tenerife

Non dovrete spendere troppi soldi per conoscere e scoprire Tenerife. Qui vi segnaliamo delle attività da svolgere all'aperto, ed una lista di case vacanze a Tenerife per tutte le tasche.

Gran Canaria

Spiaggia di Güigüi - Gran Canaria

Gran Canaria soffre un pò della stessa immagine di Tenerife, venendo spesso considerata poco più di una destinazione turistica di massa. In realtà l'isola è in grado di offrire luoghi interessanti da scoprire ed ammirare, situati spesso al di fuori delle località più affollate. Ironia della sorte, le due isole sono abbastanza simili per personalità, nonostante la fiera rivalità esistente tra loro. Le persone a cui piace Tenerife dovrebbero apprezzare in teoria anche Gran Canaria, con delle differenze. Per esempio, secondo molti Gran Canaria ha spiagge migliori, e per ciò che riguarda i quartieri storici Las Palmas riesce a primeggiare su Santa Cruz. Gran Canaria offre inoltre una fantastica spiaggia cittadina, quella de Las Canteras, ed una scena musicale con spettacoli dal vivo sicuramente più vivace.

Cattedrale di Santa Ana, Las Palmas, Gran Canaria
I villaggi dell'entroterra di Gran Canaria sono più facili da visitare rispetto a quelli di Tenerife e lo scenario è per alcuni aspetti più epico, con un'atmosfera in stile "frontiera americana". Gli isolani sostengono di possedere le migliori viste panoramiche sul vulcano di Tenerife, anche se chiaramente non hanno fisicamente il Monte Teide ed il suo cratere sul proprio territorio!

Centro storico di Santa Brígida

Gran Canaria è una scelta sicuramente adatta alle persone a cui piacce scoprire luoghi unici e magari caratterizzati da un'atmosfera esotica. Scoprite quali sono le zone fuori dai sentieri battuti di Gran Canaria che vale la pena visitare. Per organizzare vostro soggiorno, cosnutate la nostra offerta di affitti per le vacanze a Gran Canaria.

Lanzarote

Spiaggia di Papagayo, Lanzarote

Molto spesso si descrive Lanzarote come una delle isole delle Canarie meno ricche economicamente, ed esistono sicuramente delle valide ragioni per questo. Una è legata all'attivismo di un eroe locale, César Manrique, un artista visionario ed amate dell'ambiente la cui fama ed influenza hanno impedito ai politici locali di rovinare il paesaggio promuovendo uno sviluppo turistico ed urbanistico troppo "disinvolto". L'altro motivo, come disse una volta Tinerfeño, è che "nessuno vive a Lanzarote". Nei dai secoli passati infatti, l'isola era già famosa per essere "ostile al contadino"; il terreno era in generale poco fertile, e non ha perciò mai attirato molti abitanti. Come conseguenza, la cultura tradizionale canaria  non è così forte e variegata a Lanzarote (e la varietà in offerta culinaria non è così abbondante).

Vigneti a La Geria, Lanzarote

Situata sul lato orientale dell'arcipelago, Lanzarote è una delle sue isole geologicamente più antiche; è caratterizzata da un terreno irregolare punteggiato da piccoli crateri vulcanici, che le conferiscono un aspetto quasi da altro pianeta, e non ospiata una vegetazione paragonabile a quella delle isole occidentali. Negli ultimi anni, Lanzarote ha cominciato ad attrarre folle sempre maggiori di turisti appassionati di sport, in particolare praticanti di corsa, escursioni e ciclismo, oltre agli appassionati di surf, windsuf e kite che frequentano l'isola già da tempo. Come le altre isole orientali, Lanzarote offre splendide spiagge, che le isole occidentali le invidiano.

Se state pianificando la vostra vacanza sull'isola, controllate le nostre offerte di case vacanza a Lanzarote.

Fuerteventura

Kiteboarding a Fuerteventura, Canarie

L'isola più antica delle Canarie è anche la più ventosa dell'arcipelago. Una brezza quasi sempre tesa e costante la rende un paradiso i windsurfisti e gli appassionati di kitesurf, anche se risulta essere fastidiosa per i bagnanti. Fuerteventura è un luogo magico per gli amanti delle vacanze al mare; le splendide dune di Corralejo assomigliano più ad un mini-Sahara che ad una spiaggia, e tutta la costa offre arenili che sembrano usciti da un documentario su isole lontane e selvagge. I resort turistici di sono forse un po' carenti di fascino, pero la bellezza selvaggia delle spiagge dorate e dell'acqua cristallina di Fuerteventura è da sola un motivo sufficente per visitare l'isola.

Corralejo, Fuerteventura

Appena ci si allontana dalle spiagge, l'isola offre alcune piacevoli sorprese ed un'interessante varietà di fauna. Come accade a Lanzarote, la scarse popolazione si traduce in una cultura meno radicata e vivace ed una scelta limitata di buoni ristoranti tradizionali. Nonostante tutto, vale la pena visitare i pasini dell'entroterra.

Mulini a vento ad Antigua, Fuerteventura

Il paesaggio naturale è spesso molto affascinante. Nel corso dei millenni, l'azione del vento ha modellato le colline, regalando loro forme più morbide e sinuose. C'è anche una forte sensazione di sentirsi più vicini all'Africa, con un paesaggio spesso dal sapore nord-africano.

Per orgnaizzare al meglio il viaggio, date un'occhiate alle nostre offerte e prenotate la vostra casa vacanze a Fuerteventura.

La Palma

Caldera de Taburiente, La Palma, Canarie

Conosciuta come La Isla Bonita, La Palma è forse la più graziosa delle Isole Canarie. Santa Cruz de la Palma era anticamente un porto adibito alla costruzione navale, soprattutto durante il periodo in cui gli avventurieri attraversavano l'Atlantico diretti al Nuovo Mondo, ed i pirati compivano scorrerie in questa parte di oceano. L'sola è caratterizzata da splendidi paesaggi naturali, che difficilmente troverete sulle altre isole dell'arcipelago, come ad esempio la Caldera de Taburiente e le spettacolari gallerie d'acqua di Marcos y Cordero. L'isola offre inoltre la possibilità di viaggiare alle origini del pianeta, passeggiando su una terra nata meno di 50 anni fa, formatasi grazie all'eruzione del 1971 del vulcano Teneguía.

Calle O'Daley a Santa Cruz de La Palma, Canarie

Le città più grandi di La Palma sono molto animate e piuttosto sofisticate, con un forte carattere sudamericano (sull'isola, ad esempio, è forte la tradizione manifatturiera dei sigari). L'isola mostra la personalità tipica delle isole Canarie più piccole, con l'aggiunta di molte delle caratteristiche appartenenti a quelle più popolate. In qualche modo La Palma è ancora un' isola legata al passato, proiettata però verso un'accoglienza turistica di stampo moderno.

La Gomera

La Gomera, Canarie

La più sorprendente delle Isole Canarie è senza dubbio La Gomera, con i suoi paesaggi selvaggi, le sue minuscole coltivazioni a terrazze ed i suoi palmeti, una lussureggiante foresta pluviale e delle colline che sembrano appartenere alle montagne d'Atlante. L'isola è caratterizzata da alti promontori che si tuffano in mare, e da profonde gole e burroni che ne rendono complicata l'eplorazione in auto; a volte è più facile scoprire i suoi tesori percorrendo a piedi per sentiri e stradine, come sanno i numerosi appassionati di trekking ed escursioni che visitano l'isola.

Torre del Conde, La Gomera

La Gomera ospita diverse zone turistiche, tra cui Playa Santiago e Valle Gran Rey, ma sono in generale meno lussuose rispetto a quelle offerte da altre isole. Anche i capolugo, San Sebastian, è poco più di una tranquilla cittadina di provincia; qui Colombo si fermò durante il suo viaggio alla scoperta delle Americhe. La Gomera offre molte spiagge, ma in generale è un'isola perfetta per sfuggire dalla folla dei turisti che cercano delle comode vacanze al mare e vivere a contatto con la natura.

Cercate e prenotate l'alloggio ideale per la vostra vacanza a La Gomera.

El Hierro

Panorama de Las Playas, El Hierro, Canarie

L'isola più magica e misteriosa di tutte le Canarie è sicuramente El Hierro, che un tempo veniva considerata l'isola ai confini del mondo. Questo affascinante lembo di terra non assomiglia alle altre isole. Ospita una fantastica foresta che circonda un piccolo ed antico insediamento, diverso da qualsiasi altro luogo delle Canarie, dove si trovano anche lucertole giganti ed un hotel che una volta veniva considerato il più piccolo sulla Terra.

El Hierro

Le immersioni subacquee su questi fondali risultano essere le più apprezzate dagli appassionati che frequentano le Canarie. Le colline dell'interno, percorse incessantemente da greggi di pecore e punteggiate da antiche case con i muri a secco, possono a volte sembrare più tipiche dello Yorkshire, che di un'isola situata a poca distanza dalle coste dell'Africa. La mancanza di un aeroporto, sostituito da una viaggio in traghetto della durata di tre ore, garantiscono un ridotto numero di visitatori, rendendo El Hierro un avamposto ai margini delle Isole Canarie, assolutamente meritevole di essere definito "incontaminato".

Appartamento a San Bartolomé

  • 2 camere
  • posti letto 6
  • 1 bagno
  • 60 m² vivibili
  • Wi-Fi
  • Lavatrice
  • Televisione
  • Lenzuola
  • Asciugamani
Id: 57097 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 385 - 700/settimana € 55 - 100/notte Mostra dettagli

Appartamento a Guatiza

  • 1 camera
  • posti letto 2
  • 1 bagno
  • 45 m² vivibili
  • 85 giardino m²
  • Wi-Fi
  • Patio
  • Mobili da terrazza
  • Riscaldamento

Appartamento a Playa del Inglés

  • 1 camera
  • posti letto 3
  • 1 bagno
  • 55 m² vivibili
  • Piscina comune
  • Wi-Fi
  • Balconi
  • Lavatrice
  • Televisione
Id: 50588 Aggiungi ai preferiti Elimina Elimina
€ 362 - 604/settimana € 52 - 86/notte Mostra dettagli
X
Vinci un buono regalo da 750€!
Iscriviti alla nostra newsletter; puoi vincere un buono sconto di 750€ per la tua prossima vacanza in Spagna.


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
 Vinci un buono regalo da 750€! 
Affittivacanze-Spagna.it utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare il servizio e mostrarti annunci pubblicitari adattati alle tue preferenze, analizzando le tue abitudini di navigazione. Cambia la configurazione e ottieni maggiori informazioni qui.